BlindPad, la tecnologia al servizio dei non vedenti

Una tavoletta, un tablet per le persone ipovedenti in grado e di far percepire gli spazi.

blindpad-ipovedenti-tablet

Il blindpad

Un oggetto dal design semplice e minimale, una tavoletta che richiama i classici attuali tablet ma con una importantissima funzione di inclusione sociale per tutti i soggetti ipovedenti, questo è molto altro è Blindpad, un oggetto nato in collaborazione tra la Commissione europea che lo ha finanziato e dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, con la partecipazione del FIRR (Fundacja Instytut Rozwoju Regionalnego) di Cracovia e l’Istituto di riabilitazione visiva David Chiossone di Genova.

Si tratta di una tavoletta tattile non molto grande composta in superficie da 172 taxel ovvero l’equivalente dei più famosi pixel in pratica sono dei piedini circolari distanti l’uno dall’altro circa 1cm., scorrendo quindi le dita su questa speciale tastiera è possibile prendere coscienza dell’ambiente che si vuole conoscere, il tutto corredato da alcuni giochi dal forte contenuto educativo che permetteranno di far comprendere lo spazsio di una mappa, di un disegno o una forma geometrica.

I benefici di questo speciale tablet portatile permetteranno l’ampliamento dei servizi di orientamento stradale tramite GPS. Questo sistema riproduce fedelmente il percorso o la situazione stradale, ma non permette di percepire con esattezza gli spazi. Oltre alla funzione stradale lo strumento potrà essere molto utile anche per gli studenti ipovedenti che potranno essere inclusi in questa maniera nello studio del disegno o delle forme geometriche.

Insieme all’IiT di Genova e al FIRR di Cracovia, hanno collaborato nel supporto tecnologico l’Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL), il centro ATEKNEA Invention and Research Centre Ltd. di Budapest e l’azienda Gemobile GmbH di Dortmund. Il sostegno dei 2 milioni di euro della Commissione Europea ha reso possibile finanziare un progetto realizzato dalla sinergia di così tante realtà europee.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.