“Giardini fantastici e dove trovarli”, su laF ricomincia il viaggio nei giardini più belli al mondo

Dall’India agli Stati Uniti, dal Regno Unito al Giappone: alla scoperta dei giardini più belli e suggestivi del mondo

Da giovedì 2 maggio 2019 alle ore 21.10 in prima tv assoluta prende il via laseconda stagione di “Giardini fantastici e dove trovarli” e laF (Sky 135), in compagnia dell’architetto Jean-Philippe Teyssier, torna a scoprire i parchi più belli del mondo per raccontare l’importanza del verde e della sua bellezza in un mondo sempre più urbanizzato.

Giardini fantastici e dove trovarli su laF

Il viaggio con Jean-Philippe, scandito in 20 episodi da 30 minuti ciascuno, inizia inItalia, al Giardino di Ninfa, un parco dall’atmosfera romantica situato vicino Latina, un mix di natura selvaggia e piante ornamentali; il Sacro Bosco di Bomarzo, detto anche Parco dei Mostri, è invece un misterioso giardino situato a nord est di Roma, caratterizzato dalla presenza di numerose sculture ritraenti animali mitologici, divinità e mostri.

Si prosegue in Marocco, prima tra gli immensi Giardini Agdal, un’oasi di acqua in un ambiente molto arido, e poi al Giardino Jnan Sbil, che in arabo significa “paradiso”, un’area di pace non distante dalla frenetica medina; in Indonesia si visitano l’Orto botanico di Bogor, il più antico di tutta la nazione, e i giardini sull’acqua diTaman Ujung, luogo di pace e riposo, fascino e misticismo. In Iran il Giardino di Fin, patrimonio mondiale dell’Unesco, è un miraggio di acqua e vegetazione in mezzo al deserto, mentre Lo Chahar-Bagh è un esempio della tradizionale disposizione dei giardini persiani.

Dal Medio Oriente si arriva in Inghilterra, nel famoso giardino dellaLevens Hall e poi nel Blenheim Palace, una monumentale residenza di campagna nell’Oxfordshire.

Il tour prosegue nella verde Irlanda dove si scopre l’oasi di pace di Mount Stewart ePowerscourt, una delle residenze ottocentesche più eleganti dell’isola, un tripudio di giardini, statue e cascate a due passi da Dublino.





Dai giardini di Peterhof in Russia, impreziositi da statue, cascate e sculture verdi, a Madeira, in Portogallo, isola dalle numerose aree verdi come Quinta do Palheiro, uno dei suoi giardini più emblematici; sempre in Portogallo si estende la tenuta della Casa De Mateus, storica residenza barocca circondata da giardini e terreni agricoli, mentre i Longwood Gardens, in Pennsylvania, sono una miscela di ispirazioni europee e tecniche americane.

Sempre negli USA si scoprono i singolari giardini di Dumbarton Oaks, mentre in Giappone, tra Kyoto e Tokyo, ci si immerge nei tipici giardini nipponici come il Murin-an, il complesso religioso di Daitoku-Ji e il giardino di Kenroku-en che domina la città di Kanazawa.

Piante, fiori e fontane raccontano la storia dei giardini e di chi li ha progettati, cosìJean-Philippe Teyssier, in compagnia di architettipaesaggistigiardinieri eorticoltori, trova soluzioni innovative e creative per ideare e manutenere gli spazi verdi del pianeta, andando alla scoperta di veri e propri musei verdi a cielo aperto.
 
“Giardini fantastici e dove trovarli” è una serie in 20 episodi da 30 minuti ciascuno, in onda ogni giovedì per dieci settimane dal 2 maggio 2019 alle ore 21.10 in esclusiva su laF (Sky 135) e disponibile su Sky Go e Sky on Demand.

Загрузка...
Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: