El Presidente, il docu-film di Prime Video sullo scandalo Fifa-Gate

Ispirata alle vicende reali del caso di corruzione che ha coinvolto la FIFA soprannominato FIFA Gate

Amazon porterà una nuova serie Prime Original al pubblico in America Latina e in tutto il mondo intitolata El Presidente. Si tratta di una serie in stile drammatico, composta da otto episodi di un’ora, prodotta da Gaumont ispirata ai veri avvenimenti e ai personaggi coinvolti nello scandalo del 2015 denominato “FIFA Gate”. La serie, che entrerà in produzione quest’anno, sarà diretta dal regista e sceneggiatore premio Oscar Armando Bo (Birdman) in qualità di regista e produttore esecutivo della serie.
Oltre a Bo, la serie vanta anche un cast ricco di star tra cui si annoverano Andres Parra (Pablo Escobar: El Patrón del Mal), Paulina Gaitan(Diablo Guardian) e Karla Souza (How to Get Away with Murder).





El Presidente è co-prodotta da Gaumont in collaborazione con Fabula, la casa di produzione di Pablo e Juan de Dios Larraín e vincitrice di premi Oscar, e con la casa di produzione Argentina Kapow, co-fondata da Agustín Sacanell.
Ambientata in molte città dell’America Latina, degli Stati Uniti e d’Europa, la serie ripercorre lo scandalo sportivo che ha sconvolto il mondo attraverso la storia di Jadue (Parra), presidente di un piccolo club calcistico cileno, che dall’anonimato divenne un personaggio cardine in un’operazione di corruzione da 150 milioni di dollari ideata dal presidente della federazione di calcio argentina, Julio Grondona.

Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: