Rassegna stampa da tutto il mondo del 25 aprile

Le principali notizie in breve da tutto il mondo.

notizie dal mondo

La zona Cogoleto fotografata dall’alto dai militari della Guardia Costiera durante un sorvolo dell’area interessata, da Genova a Imperia, per monitorare la situazione.

I repubblicani Ted Cruz e John Kasich si alleano contro Donald Trump. I due candidati statunitensi hanno dichiarato che collaboreranno per ostacolare il miliardario newyorchese: Cruz non farà campagna in Oregon e New Mexico per aiutare Kasich, che a sua volta lascerà via libera a Cruz nell’Indiana. Donald Trump, che è in netto vantaggio ma non è ancora arrivato ai 1.237 delegati necessari per ottenere la nomination, ha definito i suoi rivali “disperati” e “matematicamente morti”.

Gli Stati Uniti manderanno altri 250 militari in Siria. Dovranno supportare le milizie locali nella lotta contro il gruppo Stato islamico, scrive il Wall Street Journal. L’obiettivo, secondo Washington, è di convincere più arabi sunniti a unirsi ai combattenti curdi nel nordest della Siria.

L’estrema destra vince il primo turno delle presidenziali in Austria. Lo confermano i risultati preliminari. Norbert Hofer del Partito della libertà austriaco (Fpö) ha conquistato il 35,3 per cento dei voti. Al ballottaggio affronterà Alexander Van der Bellen, un indipendente appoggiato dai Verdi, fermo al 21,3 per cento.

Il governo messicano ha ostacolato l’inchiesta indipendente sulla scomparsa dei 43 studenti. L’ha stabilito una commissione internazionale di esperti, che indaga sulla scomparsa degli studenti a Iguala, nello stato di Guerrero. Gli esperti hanno negato la versione fornita dal governo, secondo la quale gli studenti sarebbero stati uccisi da una gang locale, e hanno dichiarato di aver scoperto torture nei confronti delle persone arrestate per l’omicidio. Hanno detto inoltre di aver subìto depistaggi da parte delle autorità governative.

Oggi in Italia è la festa della liberazione. Si festeggia per la 71ª volta la liberazione del paese dal fascismo e dall’occupazione nazista, avvenuta nel 1945. Per onorare la ricorrenza, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deposto una corona d’alloro all’Altare della patria.

La Corea del Nord potrebbe interrompere i test nucleari. Lo ha detto il ministro degli esteri di Pyonyang Ri Su-yong durante un’intervista all’agenzia Associated press. La condizione per l’interruzione dei test sono la sospensione delle manovre militari congiunte di Corea del Sud e Stati Uniti. Le sanzioni che hanno colpito il paese, secondo il ministro, non hanno intimidito il governo nordcoreano.

Arrestata una giornalista olandese in Turchia. Ebru Umar è stata arrestata la mattina del 24 aprile nella sua abitazione di Kușadası, località della Turchia occidentale. La giornalista olandese, di origni turche, ha pubblicato attraverso Twitter degli estratti di un suo articolo usciti sul quotidiano olandese Metro, in cui ha criticato la politica del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan.

Prince è stato cremato. Mentre continua il pellegrinaggio dei fan a Paisley Park, la villa di Chanhassen in Minnesota dove Prince è stato trovato morto, in una piccola cerimonia riservata ad amici, parenti e musicisti sono state cremate le spoglie del cantante. Le sue ceneri saranno conservate in un luogo privato. Le cause della sua morte non sono ancora state chiarite e per conoscere i risultati dell’autopsia compiuta venerdì 22 aprile bisognerà attendere alcune settimane.

È morto il musicista congolese Papa Wemba. Durante un concerto ad Abidjan, in Costa d’Avorio, il “re della rumba congolese” si è accasciato sul palco. Era uno dei più popolari musicisti africani e un punto di riferimento per la world music, in particolare quella francofona. Aveva 66 anni.
Foto: Ansa.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *