Paella mari e monti: le ricette di Tivoo

Paella Mari e Monti. Ciao a tutti, oggi vi propongo un piatto Spagnolo ma che può diventare ideale per una cenetta romantica o una divertente serata in compagnia degli amici

1
Un piatto ricco che richiede molta attenzione e un pò di tempo a disposizione per essere preparato, io l’ho preparata grazie all’aiuto preziosissimo, nonchè fondamentale del mio ragazzo ,Mauro. E’ a lui infatti che dedico questa ricetta .
Ma passiamo ora agli ingredietnti e alla preparazione per la quale vi consiglio di calcolare un tempo di circa 3 ore .

Ingredienti per 6 persone:

600 GR DI RISO

300 GR DI SALSICCIA ( 4 PEZZI )

4-5 COSCE DI POLLO

5 COSTINE DI MAIALE ( POSSIBILMENTE DALLA PARTE CON PIU’ OSSO )

2 SPICCHI D’AGLIO

1 CIPOLLA

2 PEPERONI

16 POMODORINI CILIEGINI

1 DADO VEGETALE O UN MISURINO DI DADO GRANULARE

200 G DI PISELLI SURGELATI

200 GR DI COZZE

200 GR DI VONGOLE ( LUPINI)

12 SCAMPI FRESCHI O SURGELATI

250 GR DI GAMBERETTI SGUSCIATI

1 -2 SEPPIOLINE

PAPRICA Q.B.

2 BUSTINE DI ZAFFERANO

PREZZEMOLO TRITATO

SALE Q.B.

PEPE Q.B.

OLIO EXTRAVERGINE

Per la preparazione:

MUNITEVI DELL’APPOSITA PADELLA DA PAELLA OPPURE DI UNA PADELLA ANTIADERENTE MOLTO LARGA IN QUANTO TUTTI GLI INGREDIENTI DOVRANNO ESSERE CUCINATI E BEN MESCOLATI INSIEME NELLA STESSA PADELLA FINO A FINE PREPARAZIONE .

Preparazione:

Le fasi di preparazione sono molteplici e ognuna di esse richiede attenzione ma , se avete un valido aiuto chef al vostro fianco riuscirete a tenere tutto sotto controllo perfettamente .

La prima cosa da fare è mettere a rosolare e poi cuocere per 40 min a fuoco lento la salsiccia, le cosce di pollo e le costine di maiale . Fatele rosolare in padella solo con un filo d’olio e , quando vedete che tutti i pezzi sono leggermente abbrustoliti , coprite e fate cuocere a fuoco lento per 40 min .

2

Nel frattempo mettete a scongelare il pesce ( nel caso abbiate preso quello surgelato), pulite dunque le cozze e ricordate che i lupini vanno tenuti in acqua almeno per un’ora .

3

4

In una padella fate cuocere i lupini, quando tutti i gusci saranno aperti dividete i lupini dai gusci stessi.

5

6

Eseguite la stessa operazione per le cozze . Fatele cuocere in padella e dividete il frutto dal guscio. Una volta cotte e separate dal guscio le cozze verranno opportunamente pulite.

7

8

Intanto lavate i peproni e i pomodorini ciliegini. Tagliate i peproni a listelli e a parte i pomodorini a quattro. Tagliate l’intera cipolla a listelli sottili e pulite i due spicchi d’aglio. Nella vostra padella da paella mettete l’olio extravergine in modo da coprire bene il fondo.

9

10

11

Mettete dunque la cipolla e i due spicchi d’aglio schiacciati nell’olio e fateli indorare a fiamma media. Una volta indorati ,aggiungete i peperoni a listelli e far cuocere per 10 min.

12

Nel frattempo far sciogleire il dado granulare in 600 ml di acqua calda .

Una volta cotti i peperoni togliere gli spicchi d’aglio e unirvi i pomodorini tagliati e la carne precedentemente rosolata e far insaporire il tutto.

Preparate dunque 600 gr di riso.

13

14

Una volta fatto insaporire e ben amalgamato peperoni , pomodorini e la carne versate il riso , fatelo tostare leggermente, e unite, poco alla volta l’acqua calda nella quale avete sciolto il dado ( se il tutto si asciuga troppo aggiungete acqua calda ).

Continuando ad amalgamare il tutto con due cucchiarelle di legno, aggiungere i piselli, le vongole, le cozze , i gamberetti, le seppioline tagliate e continuare ad amalgamare.

15

Insaporite dunque con la paprika , aggiungete lo zafferano e il prezzemolo tritato. Continuate ad amalgamare , aggiustate di sale e pepe e fate cuocere a fuoco vivace per 10 min continuando a mescolare.

Abbassare dunque la fiamma e , senza mescolare assolutamente , far continuare la cottura per 14 – 15 min fino a che il riso sarà cotto e il liquido assorbito , aggiungere un pò d’acqua calda solo se necessario .

Una volta ben cotto e asciutto il riso , la vostra paella è pronta per essere servita e gustata . Prima di servirla coprite il tegame e fate riposare per 5 min.

1

Ecco pronto un gustosissimo piatto che vale la pena cucinare !!!!!

Buon Appetito anzi , come dicono in Spagna BUEN APETITO !!!!!!!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *