Messico, erutta il vulcano Popocatepetl

loading...

Messico in stato di emergenza a causa della violenta eruzione del vulcano Popocatepetl che ha costretto le autorità locali a chiudere l’aeroporto di Puebla, in seguito a una colonna di cenere alta tre chilometri ricaduta sulla città e sui villaggi circostanti. La popolazione è stata esortata a non uscire di casa e soprattutto a rimanere ad almeno 12 chilometri di distanza dal vulcano, nelle cui vicinanze vivono oltre quattro milioni di persone.





Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *