Casio, presentata ad Aprilia la nuova linea G-Steel.

Il brand dei resistenti segnatempo continua a fare faville sul mercato, guadagnandosi sempre più consensi e clienti. In arrivo la nuova collezione, a cui abbiamo dato un primo sguardo.

Cenni storici

La Casio fu fondata nel 1946 a Tokyo, in Giappone : nacque inizialmente come produttrice di calcolatrici e strumenti musicali elettronici, tra cui tastiere elettroniche, pianoforti digitali e sintetizzatori come, ad esempio, il Casio vl-1, considerato una vera e propria pietra miliare nel settore.

Col passare degli anni e grazie allo sviluppo tecnologico, l’azienda si è lanciata (e ha fatto benissimo) nella produzione di orologi, videoproiettori e apparecchi elettronici audiovisivi.

Il brand si è così affermato al vertice nel corso degli anni, diventando una delle aziende leader della vendita dei segnatempo: la Casio è infatti uno delle quattro più importanti aziende del Sol Levante ed è l’indiscussa leader mondiale nella vendita degli orologi digitali, soprattutto quelli sportivi.

I prodotti di punta

La linea di orologi più apprezzata dai clienti della Casio è la G-Shock: orologi compatti, dall’aspetto resistente e invulnerabile, sono da sempre compagni di viaggio dei più temerari sportivi e, non di meno, sono utilizzati come accessorio casual nella vita di tutti i giorni.

Dotati di una elevata resistenza agli urti, alle intemperie metereologiche e alle profondità, questi orologi sono un vero e proprio fiore all’occhiello della casa giapponese e rappresentano, senza ombra di dubbio, uno delle linee più conosciute e vendute al mondo.

Soprattutto negli ultimi anni, la Casio ha riservato particolare attenzione a questa collezione e, a partire proprio da quest’anno, ne ha lanciato una “sottocollezione” che promette davvero bene.

La nuova linea G-Steel

Grazie a Recensioniorologi (blog italiano di recensioni orologi) siamo stati al circuito di Aprilia per assistere alla presentazione della nuovissima collezione e soprattutto alla scoperta dell’orologio Casio G-Steel: ispirata alla collezione G-Shock, da cui prende a piene mani diverse caratteristiche, questa collezione mette al centro dell’attenzione l’acciaio che dona raffinatezza e linee potenti ad un modello già simbolo di resistenza e affidabilità, donandogli ulteriore capacità di resistere agli urti.

Alla presentazione hanno partecipato attori di grande calibro come Salvatore Esposito (il Genny di Gomorra – La Serie), segno della grande attenzione che la casa giapponese riserva alla pubblicizzazione dei suoi prodotti.

I nuovi modelli, eleganti e pratici

Questa nuovissima e frizzantissima collezione annovera sette modelli, tutti dal design unico e dall’estetica invidiabile. Ne abbiamo analizzato alcuni: il GST-210D e il GST-W110-1AER; entrambi portano avanti la grande tradizione Casio per quanto riguarda gli orologi sportivi, vantando non solo un aspetto forte e resistente a qualsiasi intemperia, ma grazie agli inserti in acciaio acquista anche un aspetto più casual e vestibile.

Il GST-210D, infatti, ad un primo sguardo appare come un modello sportivo “classico”: solo un’occhiata ravvicinata permette però di apprezzarne tutte le qualità e le funzionalità che la Casio ha incluso in questi due gioiellini.

Oltre alle già famose funzionalità per la ricarica tramite la luce solare e la resistenza agli urti, questi nuovissimi modelli sono in grado di resistere all’acqua (fino a 20 atm) e mostrano l’orario di ben 29 fusi orari, oltre alla particolarità di aver il quadrante sia a lancette sia digitale per quanto riguarda la data e altre piccole informazioni.



loading...
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *