Whatsapp lancia gli aggiornamenti di stato come Facebook

Whatsapp

Da quando Facebook ha messo le mani anche su Instagram e Whatsapp tutto sta diventando un pò uguale all’altro, tutto nello scopo di tenere fidelizzati e incollati ai propri messenger e social il più possibile e quindi ecco che Whatsapp dal 22 febbraio lancia gli aggiornamenti di stato proprio come Facebook e saranno sempre a tempo determinato. Il nuovo aggiornamento, che sarà distribuito a partire da mercoledì 22 febbraio, sarà disponibile per iPhone e telefonini Android.

Come funzionano gli stati su Whatsapp?

Anche gli stati di Whatsapp funzionano come su Facebook o su Instagram ovvero unendo insieme foto, video, gif e naturalmente il testo, si possono creare sequenze di video o foto e arricchiti durante la giornata insomma delle vere e proprie Stories proprio come accade sugli altri social e si cancelleranno dopo 24 ore.

Gli Stati saranno visibili a tutti gli amici di WhatsApp, ma ci sarà la possibilità di regolare le impostazioni di privacy e limitarne la disponibilità solo a una cerchia più ristretta di persone, in modo da non dover condividere fatti privati con colleghi di lavoro o persone conosciute alla lontana. Anche gli aggiornamenti di stato saranno protetti dalla crittografia end-to-end, che li rende leggibili solo da chi li manda e riceve, non da chi potesse intercettare le comunicazioni o da WhatsApp stessa.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *