Scontro tra Erdogan e Paesi Bassi: entrambi chiedono sanzioni

La Turchia si offende e accusa minacciando sanzioni.

erdogan, olanda

Erdogan

La Turchia rappresentata da Erdogan chiede che i Paesi Bassi paghino delle sanzioni per non aver permesso l’atterraggio del volo del ministro turco degli Esteri Mevlut Cavusoglu e ha impedito alla ministra della Famiglia Fatma Betul Sayan Kaya di entrare nel consolato turco a Rotterdam.

Il ministro turco ha definito l’Olanda un paese fascista ma il premier olandese non ci sta a tali accuse e ammonisce la Turchia dal fare ulteriori commenti offensivi e non veritieri valutando a sua volta sanzioni severe.

Il primo ministro danese Lars Lokke Rasmussen ha “proposto” al suo omologo turco Binali Yildirim di rimandare una visita in Danimarca prevista per fine marzo a causa dell’escalation tra Ankara e l’Olanda.

Una tale visita non potrebbe tenersi facendo finta che non vi siano gli attacchi attuali della Turchia contri Paesi bassi. Ho quindi proposto al mio collega turco di rimandare il nostro incontro, ha detto il capo del governo di Copenaghen.

Insomma come andrà a finire la diatriba? Speriamo in nulla di particolarmente grave e pericoloso.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *