Harry Potter in Concerto con l’Orchestra Italiana del Cinema a Milano e Napoli

Harry Potter in Concerto. Marco Patrignani, produttore italiano con Forum Music Village ed Orchestra Italiana del Cinema annuncia…

Foto del concerto di Roma

Il concerto approderà il 12,13 e 14 maggio al Teatro degli Arcimboldi di Milano e il 2 e 3 giugno a ETES Arena Flegrea di Napoli.

Il concerto sarà tenuto dagli oltre 80 musicisti dell’Orchestra Italiana del Cinema che suoneranno dal vivo, in sincronia con le immagini, i dialoghi e gli effetti speciali, ogni nota del primo celebre film. A dirigere la formazione sarà a Milano il M.o Christian Schumann e a Napoli il M.o Justin Freer, presidente della Cine-Concerts.

I biglietti di Milano sono già in vendita su www.ticketone.it e presso le casse del Teatro degli Arcimboldi. Imminente l’apertura delle prevendite su Napoli nei circuiti Ticketone e Etes (www.etes.it)

L’Orchestra Italiana del Cinema (O.I.C.) è il primo ensemble sinfonico italiano ad essersi dedicato esclusivamente all’interpretazione di colonne sonore.
L’Orchestra è nata nell’ambito del Forum Music Village, lo storico studio di registrazione fondato alla fine degli anni Sessanta da quattro pietre miliari della musica da film: Ennio Morricone, Piero Piccioni, Armando Trovajoli, Luis Bacalov. Suo obiettivo è quello di promuovere in tutto il mondo la straordinaria eredità musicale delle colonne sonore di film sia italiani che internazionali.

Impegnata su un vasto programma di colonne sonore, l’Orchestra presta una particolare attenzione al repertorio storico italiano, e grazie alla collaborazione di esperti del settore ha recuperato partiture di capolavori non pubblicati e/o mai registrati, con il sostegno di numerose associazioni, fondazioni e archivi pubblici e privati.

Nel corso della sua attività, l’OIC è stata sostenuta da prestigiose istituzioni italiane, tra le quali Presidenza della Repubblica, Consiglio dei Ministri, Senato della Repubblica, Ministero degli Affari Esteri, Ministero dei Beni e della Attività Culturali e del Turismo, Ministero dello Sviluppo Economico, Unesco, Fondazione Federico Fellini, Fondazione Italia Cina, Cinecittà Luce e Centro Sperimentale di Cinematografia.

Tra i lavori presentati, lo spettacolare concerto multimediale Il suono del Neorealismo, (Roma, 2010), Cinematology (Beijing International Film Festival, 2011); The Artist (Ravello Festival, 2012); Beyond La Dolce Vita (UCLA Los Angeles, 2013); La febbre dell’oro di Charlie Chaplin (Auditorium Parco della Musica Roma, 2015); Harry Potter e la Pietra Filosofale (Auditorium della Conciliazione, Roma 2016).

loading...
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *