Torta pasqualina – Le ricette di Tivoo

Una torta salata tipica della tradizione pasquale della Liguria.

Torta pasqualina

Torta pasqualina

La torta pasqualina si prepara in occasione della Santa Pasqua ed è una ricetta tipica ligure. Ricca di ingredienti e di gusto. Ecco come si prepara.

Ingredienti:

Per la pasta:

500 g di farina tipo 00

4 cucchiai di olio di oliva

1/2 cucchiaio di sale

200 ml di acqua

Per il ripieno:

400 g di ricotta di mucca

500 g di spinaci o bietole già puliti

40 g di parmigiano grattugiato

olio di oliva q.b.

1 ciuffo di prezzemolo fresco

1 pizzico di maggiorana secca

1 spicchio di aglio

4 uova medie

sale q.b.

pepe q.b.




Procedimento:

Per la pasta: impastate la farina con il sale, l’olio e l’acqua fino a ottenere un panetto morbido ma elastico. Lavoreratelo fino a quando non sarà omogeneo.

Dividete il panetto in 4 pezzi uguali e date a ognuno una forma circolare. Lasciateli riposare avvolti da pellicola per 30 minuti. Mondate e lavate bene gli spinaci, scottateli in acqua bollente salata per qualche istante e scolateli. Strizzateli bene, tritateli grossolanamente e fateli insaporire per 10-15 minuti in un soffritto di olio, aglio, maggiorana e prezzemolo tritato.

Stendete ogni panetto con il matterello in una sfoglia sottilissima e rivestite con la prima una teglia circolare unta d’olio. Spennellatela di olio e sovrapponete una seconda sfoglia sottile allo stesso modo facendo fuoriuscire eventuale aria. Distribuite sul fondo della teglia una strato di spinaci. Amalgamate la ricotta in una ciotola con il parmigiano, il sale e il pepe.

Stendete uno strato di ricotta su quello di spinaci, dopodiché formate 4 fossette con il dorso di un cucchiaio e sgusciate un uovo in ognuna di esse. Salatele leggermente.

Coprite il ripieno con la terza sottilissima sfoglia facendo attenzione a non spostare o schiacciare le uova, spennellatela quindi con altro olio e fatevi aderire la quarta e ultima sfoglia. Ritagliate la pasta in eccesso fuori dal bordo e ripiegate verso il centro la pasta rimasta. Spennellate con l’olio di oliva.

Infornate la torta a 180° per almeno un’ora o fino a quando non sarà dorata e croccante.



loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *