Rassegna stampa dal mondo del 16 aprile

In primo piano nuovo test missili della Corea.

rassegna stampa

I missili della Corea

La rassegna stampa delle notizie di oggi da tutto il mondo.

La Corea del Nord ha fallito il lancio di un missile balistico sulla sua costa orientale. Secondo fonti militari sudcoreane e statunitensi, il missile è esploso a pochi secondi dal lancio. Poche ore prima, durante la parata militare per il 105esimo anniversario della nascita di Kim Il Sung, Pyongyang aveva avvertito di essere pronta a rispondere agli Stati Uniti con un attacco nucleare. Nel frattempo il vice presidente statunitense Mike Pence è arrivato a Seoul, da dove partirà un viaggio di dieci giorni in Asia per confermare il sostegno agli alleati nella regione.

Un’esplosione provoca almeno 43 vittime tra gli sfollati sciiti alle porte di Aleppo, in Siria. Un’autobomba è esplosa il 15 aprile nei pressi un convoglio di autobus fermi nell’area di Rashidin, in attesa di entrare ad Aleppo. I mezzi di informazione locali parlano di almeno 43 morti e numerosi feriti. Secondo l’Osservatore siriano per i diritti umani, i morti sarebbero almeno 112. A bordo degli autobus c’erano sfollati civili dei villaggi di Fuah e di Kefraya, controllati dall’esercito siriano e assediati dai ribelli, e dei villaggi di Madaya e Zabadani, controllati dai ribelli e assediati dall’esercito di Bashar al Assad. L’evacuazione dei quattro villaggi era stata accordata il 14 aprile su richiesta delle Nazioni Unite.

Il giornalista e documentarista Gabriele Del Grande non è ancora stato rilasciato dalle autorità turche. È stato fermato il 10 aprile nella provincia turca di Hatay, nel sud della Turchia. Stava lavorando al suo prossimo libro, Un partigiano mi disse, sulla guerra civile siriana. È trattenuto dalle autorità turche in un luogo che non è stato reso noto, la diplomazia italiana sta lavorando in queste ore per il suo rilascio, previsto inizialmente per il 13 aprile.

Alluvioni lampo provocano almeno 35 morti nel nord ovest dell’Iran. Secondo la televisione di stato iraniana almeno trentacinque persone sono morte e otto risultano disperse nel nord ovest del paese, colpito da piogge torrenziali che hanno provocato gravi allagamenti. I corpi delle vittime sono stati recuperati dai soccorsi nelle città di Ajabshir e Azarshir. Operatori della Mezzaluna Rossa sono sul campo e continua la ricerca dei dispersi.

Una frana in una discarica provoca almeno 16 morti a Colombo, nello Sri Lanka. Una discarica di 91 metri nella capitale dello Sri Lanka è crollata tra le fiamme il 14 aprile, nel giorno del nuovo anno singalese, uccidendo almeno sedici persone e ferendone decine. Circa un centinaio di case sono state travolte dal crollo. I soccorsi sono ancora al lavoro e il bilancio delle vittime potrebbe salire.

È morta all’età di 117 anni la donna più anziana del mondo. L’italiana Emma Morano è morta oggi nella sua casa di Pallanza, in provincia di Verbania. Aveva 117 anni e 137 giorni ed era l’ultima persona vivente ad essere nata nel diciannovesimo secolo. Era nata a Civiasco, in provincia di Vercelli, il 29 novembre 1899. Negli ultimi anni aveva accolto nella sua casa giornalisti e studiosi da tutto il mondo, curiosi di capire quale fosse il segreto della sua longevità.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.