Foto dal mondo del 18 aprile: le mummie di Luxor in Egitto

Una straordinaria scoperta fatta che risalirebbe a circa 3.500 anni fa.

Una tomba probabilmente risalente a circa 3.500 anni fa rivenuta a Luxor in Egitto ha portato alla luce sei mummie insieme con diverse statue funerarie, inoltre ritrovate anche diverse tombe in legno. La scoperta è avvenuta nella necropoli di Draa Abul Nagaa vicino alla Valle dei Re, apparteneva a un nobile che svolgeva le funzioni di giudice cittadino.

La tomba comprende un cortile aperto che conduce a due sale, una delle quali contiene quattro sarcofagi e l’altra sei. Il responsabile della missione archeologica, Mostafa el-Waziri, ha detto che è stata trovata un’altra camera contenente statue che raffigurano faraoni di diverse dinastie e che gli archeologi si aspettano di trovarne altre.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.