Jonathan Demme, ci lascia il famoso regista di Qualcosa di travolgente e Il silenzio degli innocenti

Un grande regista che aveva diretto alcuni film cult ancora oggi.

Jonathan Demme

Jonathan Demme

Aveva 73 anni il regista Jonathan Demme e ci ha lasciato a causa di un brutto cancro all’esofago, regista di film famosi diventati cult con Qualcosa di travolgente, Philadelphia con Tom Hanks e Il silenzio degli innocenti con Jodie Foster con cui aveva vinto anche l’Oscar come miglior film di quell’anno.

Nella sua lunga e versatile carriera ha lavorato a film che spaziavano dalla commedia (Una volta ho incontrato un miliardario, Una vedova allegra… ma non troppo, Qualcosa di travolgente) al dramma (Swing Shift, Philadelphia, Rachel sta per sposarsi) all’action/thriller (The Manchurian Candidate). Il suo ultimo lungometraggio uscito al cinema è datato 2015, la commedia Dove Eravamo Rimasti con Meryl Streep. Nello stesso anno è stato presidente della giuria Orizzonti a Venezia. E’ stato autore di due documentari intensi come The Agronomist e Jimmy Carter Man from Plains.

Grande appassionato di musica ha lavorato a importanti documentari musicali, da Stop Making Sense sui Talking Heads, a tre lavori su Neil Young, fino al più recente su Enzo Avitabile.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.