Foto dal mondo del 4 maggio: apre il museo dei fallimenti in Svezia

I fallimenti commerciali più colossali esposti in un museo unico al mondo.

Dalle lasagne di Colgate alla Coca-Cola al gusto di caffè, passando per il palmare Apple Newton e N-Gage, la versione Nokia dell Game Boy: sono solo alcuni dei flop commerciali esposti nel Museum of Failures di Helsingborg, in Svezia. Si tratta di una vera e propria galleria con i più colossali fallimenti commerciali, che ospita prodotti lanciati sul mercato con grandi aspettative per poi finire in soffitta.

Tutto è nato da un’idea di Samuel West, psicologo svedese appassionato di flop: il successo della sua iniziativa è stato tale da spingerlo a organizzare un tour mondiale da Berlino a Istanbul a Miami. Tra i “fallimenti” figurano anche prodotti più recenti come Amazon Fire Phone e Google Glass. Perchè anche i grandi falliscono!

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.