Asparagi in salamoia – Ricetta e procedimento

Le mille proprietà nutritive e di gusto degli asparagi da utilizzare tutto l’anno.

Asparagi in salamoia

Asparagi in salamoia

Come conservare al meglio gli asparagi utilizzando l’antica tecnica della salamoia per preservarne a lungo gusto e proprietà nutritive. Ecco come fare.

Ingredienti per 2 vasetti da 500 ml:

1,35 Kg di asparagi verdi (pari a 3 mazzetti);

Sale q.b.

Procedimento:

Lavate gli asparagi con acqua fredda poi lasciateli in ammollo in un recipiente pieno di acqua per circa 10 minuti. Eliminate poi l’estremità inferiore biancastra e dura e raschiate leggermente il gambo, quindi raccoglieteli in due mazzi e legateli con uno spago.

Portate intanto a bollore una pentola di acqua, aggiungete un piccolo pugno di sale e sistemate i due mazzi di asparagi in piedi lasciando le punte fuori e cuocete per tre minuti.

A parte fate bollire un litro di acqua con 8 gr di sale. Scolate poi gli asparagi, slegateli, distribuiteli su un canovaccio pulito e tamponateli con carta da cucina.

Rifilate i gambi, distribuiteli in piedi in vasetti sterilizzati e unite la miscela di acqua e sale ricoprendoli interamente.

Il livello del liquido dovrà rimanere 1 cm sotto il bordo. Portate a bollore una pentola quasi colma di acqua, immergetevi completamente i vasetti ben sigillati e fateli bollire per un’ora.

Spegnete, estraete i vasetti e lasciateli raffreddare.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.