Torta salata ai friggitelli e feta – La ricetta di oggi

Una torta salata di sicuro successo con ingredienti diversi dal solito.

Torta-salata-ai-Friggitelli-ricetta

Torta salata ai friggitelli e feta

La torta salata ai friggitelli e feta è un piatto unico vegetariano da “sfoderare” anche in occasioni speciali con l’ausilio di ingredienti di ottimo gusto. Ecco come prepararla anche voi a casa.

Ingredienti:

Per la sfoglia:

450 g di pasta sfoglia (2 rotoli)

2 cucchiai di pangrattato

150 g di feta greca

un uovo per spennellare

semi di sesamo e papavero q.b.

Per i friggitelli:

30 friggitelli

7-8 pomodorini

4 cucchiai di olio di oliva

uno spicchio di aglio

sale q.b.




Procedimento:

Pulite i peperoni con un canovaccio pulito e toglietevi i piccioli. Friggeteli a fuoco molto basso in una larga padella contenente l’olio. Mescolate spesso con un cucchiaio di legno, quando saranno appassiti aggiungete l’aglio tagliato a filetti. Fatelo sfrigolare e unite i pomodorini tagliati a metà. Aumentate la fiamma e continuate la cottura dei friggitelli con pomodorini per altri 5 o 6 minuti, sempre mescolando.

Stendete la metà della sfoglia in una teglia circolare rivestita di carta da forno, bucherellate il fondo e distribuitevi il pangrattato (servirà a trattenere l’umidità dei peperoni). Allineatevi quindi i friggitelli ormai tiepidi e aggiungete anche i pomodorini.

Sbriciolate la feta sui peperoni, distribuendola in modo uniforme. Ricoprite con la pasta rimasta e sigillate bene i bordi. Praticate qualche taglietto sulla superficie, spennellate con l’uovo sbattuto, quindi create la decorazione con i semi misti, alternandoli.

Infornate la torta salata ai friggitelli a 200 gradi per circa 35-40 minuti, sfornatela quando sarà gonfia e dorata. Lasciate raffreddare o intiepidire prima di servire.



loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.