Terremoto in Grecia: morta una donna tra le macerie

Una scossa di terremoto piuttosto pesante che ha causato molti danni.

grecia-terremoto

Danni dal terremoto in Grecia.

Molti danni, panico e paura sull’isola di Lesbo in Grecia colpita da una forte scossa di terremoto registrata tra Grecia e Turchia, purtroppo il corpo senza vita di una donna è stato estratto dai vigili del fuoco tra le macerie mentre altre 12 persone sono rimaste ferite a causa della scossa. Secondo quanto riferiscono le autorità locali e alcuni testimoni, molte persone si sono riversate in strada e ci sono stati diversi crolli. Dei feriti nessuno sarebbe in pericolo di vita, ha precisato il funzionario di più alto grado dell’isola, Spyros Galinos, parlando con la radio locale.

La forte scossa di magnitudo 6,2 è stata avvertita anche a Istanbul. Stando alla protezione civile turca (Afad), l’epicentro è stato localizzato ad una profondità di circa 10 km nel distretto di Karaburun, nella provincia di Smirne, sul Mar Egeo. Secondo il sindaco di Karaburun, citato dal sito del quotidiano Sabah, al momento non si hanno notizie di vittime. La zona è stata colpita anche da altre due scosse di magnitudo 4,9.

Nell’area di Plomari, sulla costa sud dell’isola, un campanile della chiesa è stato danneggiato e si sono verificate crepe sulle pareti di diverse case, ha dichiarato il vice sindaco della città, Manolis Armenakas. Alcune frane hanno parzialmente bloccando le strade e fonti locali parlano di 3 feriti e una donna intrappolata fra le macerie.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.