Parigi, nuovo attentato: auto contro una pattuglia della polizia

Torna la paura anche a Parigi dopo Londra. Sembra inarrestabile.

parigi-auto-attentato

Auto a Parigi

La situazione sta diventando decisamente insostenibile, gli attacchi terroristici seppur di modesta entità continuano sia a Londra e ora di nuovo anche a Parigi dove un auto di è lanciata contro un furgone della polizia provocando un incendio dell’auto stessa. L’uomo alla guida è stato subito bloccato e arrestato ma è morto a causa dell’incendio della vettura. Le autorità parlano comunque di attacco di matrice terroristica. Al momento non risultano altri feriti o peggio.

L’inchiesta è già stata affidata alla Procura antiterrorismo del Paese e la polizia fa sapere che la situazione agli Champs-Elysées è sotto controllo. A bordo dell’auto c’erano alcune bombole di gas, che hanno provocato l’esplosione del veicolo. La gendarmeria ha creato un cordone di sicurezza intorno alla zona dell’attacco. L’uomo è nato nel 1985 ad Argenteuil (Val-d’Oise) ed era schedato con la lettera “S”, sigla riservata per i sospetti radicalizzati. Lo riferisce il quotidiano Le Parisien.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.