Allarme vaccini: la bufala del bambino in coma perchè vaccinato

La pessima informazione e la disinformazione proseguono sui vaccini.

Due fazioni ormai in Italia: coloro che senza dubbio continuano a sostenere che i bambini vanno vaccinati e coloro che invece sono contrari, i cosiddetti antivax, quelli che si informano su Facebook, sui siti bufalari, su gruppi social dove c’è tutto tranne che gente che ha i titoli giusti su argomenti cosi seri e delicati. In Italia la disinformazione è tanta, anche la sfiducia nelle istituzioni ma che ci sia un vero e proprio allarme di chi non vaccina i propri figli è un dato reale tanto da far prendere seri provvedimenti da parte del governo per imporre la vaccinazione.

Ma ecco che un sito bufalaro segnalato dal sito Butac (Bufale tanto al chilo) e poi ripreso su Facebook da Enrico Mentana, ha cercato di cavalcare l’onda dell’allarmismo e scarsa informazione per aumentare click e visibilità.

La falsa notizia in questione pare sia stata poi cancellata ma intanto aveva pubblicato una notizia, falsa, di un bambino di sette anni entrato in coma irreversibile perchè “costretto” a essere vaccinato da quel decreto del Ministero della Salute cosi tanto contestato dagli anti vaccinisti.

Per fortuna in Italia esistono giornalisti seri e attendibili come il già citato Enrico Mentana, il già citato sito Butac ma anche David Puente, il sito Debunking.it e Bufale.net, siti e professionisti che ogni giorno da molto tempo ormai fanno un lavoro eccelso, faticoso ma anche meticoloso per cercare se possibile di informare bene e di tenere alta la bandiera dell’informazione italiana che non se la passa molto bene da un pò di tempo a questa parte.

Ancora una volta vi diciamo e chiediamo di informarvi bene: presso professionisti accreditati, seri e che hanno i titoli giusti per darvi le informazioni che chiedete. Attenti alle bufale, cercate sempre di controllare le fonti: bastano pochi secondi di ricerca su Google. Attenti alle pagine Facebook che promettono di informarvi su argomenti cosi spinosi come i vaccini o i gruppi sempre su Facebook.

vaccini-bufale

La notizia falsa

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.