Rassegna stampa dal mondo del 23 giugno

In primo piano la Brexit, nuovi accordi per la difesa dell’UE.

rassegna-stampa-siccità

Siccità

La rassegna stampa delle notizie di oggi da tutto il mondo.

Gran Bretagna. La premier britannica Theresa May ha assicurato ai leader Ue che nessun cittadino europeo dovrà lasciare il Regno Unito quando la Brexit sarà conclusa, e che a tutti verrà data la possibilità di regolarizzare il proprio status. Secondo quanto si apprende, la May avrebbe proposto di dare la residenza piena, con tutti i diritti connessi, ai cittadini europei residenti nel suo Paese da almeno 5 anni.

UE. I leader degli Stati membri dell’Ue hanno raggiunto a Bruxelles un accordo antiterrorismo per potenziare gli sforzi contro i “foreign fighter”. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, che ha definito “un passo storico” la decisione di “istituire le cooperazioni per la difesa”. “Tutti gli Stati membri sono invitati a partecipare ed entro tre mesi dovranno presentare le liste degli impegni per i progetti militari”, ha aggiunto.

Italia. Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sarebbe indagato dalla Procura di Milano per l’ipotesi di turbativa d’asta. Ad anticipare la notizia è il Corriere della sera, secondo cui l’inchiesta riguarda un appalto per la fornitura di alberi a Expo. Sala è già indagato per falso materiale e ideologico in merito alla gara per la cosiddetta “Piastra”, nel capitolato della quale era compresa la fornitura del verde.

Italia. Il Consiglio dei ministri, su proposta del premier Paolo Gentiloni, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza nel territorio delle province di Parma e Piacenza alle prese con una grave siccità. La crisi idrica, iniziata nell’autunno del 2016, è stata aggravata dalle elevate temperature estive e dal gran numero di turisti che hanno determinato un considerevole aumento delle esigenze di acqua potabile.

Foto: Ansa.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.