Rassegna stampa dal mondo del 29 giugno

In primo piano le a

rassegna-stampa-notizie

Il cardinale George Pell

ccuse per il cardinale Pell, emergenza migranti.

 

La rassegna stampa delle notizie di oggi da tutto il mondo.

Italia/Australia. Il cardinale australiano George Pell, già arcivescovo di Melbourne e poi di Sydney e ora prefetto degli Affari economici del Vaticano, è stato accusato di gravi reati sessuali su minori. I crimini su cui indaga la polizia risalirebbero a fatti accaduti negli anni ’70. La notizia conferma le indiscrezioni del Sydney Morning Herald online che aveva anticipato l’incriminazione del cardinale australiano. Pell ha sempre respinto ogni accusa.

Italia. L’Italia ha inviato un messaggio ufficiale alla Commissione europea sul tema dell’immigrazione, definendo “grave” la situazione affrontata dal nostro Paese. Il governo ha infatti dato mandato al Rappresentante presso l’Ue, l’ambasciatore Maurizio Massari, di porre formalmente al commissario per le migrazioni, Dimitris Avramopoulos, il tema degli sbarchi in Italia. E spunta l’ipotesi di chiudere i porti italiani alle navi straniere.

Roma. “A partire da lunedì verranno temporaneamente e gradualmente chiuse parte delle circa 2.800 fontanelle pubbliche a Roma”. Lo annuncia Acea in una lettera alla sindaca di Roma Virginia Raggi. Acea spiega che si comincerà con 30 “nasoni” al giorno: “Restano escluse le fontanelle utilizzate per i campionamenti necessari al controllo dell’acqua”. La chiusurà servirà per sostituire tubi ammalorati e riparare le perdite nella rete.

Da luglio la luce costerà il 2,8% in più e il gas il 2,9% in meno. Lo ha deciso l’Autorità per l’energia. Nel dettaglio, per l’elettricità la spesa (al lordo tasse) per la famiglia-tipo nel periodo compreso tra il primo ottobre 2016 e il 30 settembre 2017 sarà di 512,52 euro, pari a un aumento di circa 9 euro l’anno. Nello stesso periodo la spesa della famiglia-tipo per la bolletta gas sarà di circa 1.029 euro, per un risparmio di circa 40 euro l’anno.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.