Rassegna stampa dal mondo del 4 luglio

In primo piano ancora test missili in Corea, sempre emergenza migranti.

rassegna-stampa-notizie

Corea del Nord

La rassegna stampa delle notizie di oggi da tutto il mondo.

Corea.Un nuovo missile balistico intercontinentale lanciato dalla Corea del Nord avrebbe raggiunto le acque giapponesi. Lo ha riferito il segretario del capo di gabinetto del governo di Tokyo, Yoshihide Suga, precisando che il test è avvenuto alle 9.40 locali (le 3.20 italiane). Il missile ha viaggiato per 40 minuti prima di finire nel Mar del Giappone. “La Cina fermi questo nonsenso una volta per tutte”, ha detto il presidente americano Donald Trump.

Europa. La Commissione Ue sta preparando alcune “misure concrete” sui migranti, dopo l’incontro dei ministri dell’Interno di Francia, Germania, Italia e del commissario Ue Dimitris Avramopoulos a Parigi e in vista dell’incontro informale dei ministri dell’Interno Ue di giovedì a Tallin. Intanto Spagna e Francia chiudono i loro porti agli sbarchi dei migranti soccorsi nel Mediterraneo e l’Austria si è detta pronta a schierare l’esercito se il flusso non rallenterà.

Londra/Italia. “Verificheremo con il Great Ormond Street Hospital di Londra se vi siano le condizioni per un trasferimento di Charlie presso il nostro ospedale”. Lo ha detto Mariella Enoc, presidente dell’Ospedale Bambino Gesù di proprietà della Santa Sede. Charlie Gard, colpito da una rarissima malattia genetica, è il bimbo al quale i medici britannici vogliono staccare la spina contro il volere dei genitori. Donald Trump: “America disposta ad aiutare il piccolo”.

USA. Taxi contro pedoni a Boston.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.