Martin Landau, è morto l’ ex star di Spazio 1999 e tanto cinema

Un attore di grande talento e professionalità, aveva 89 anni.

martin-landau-rip

I quarantenni e poco più forse lo ricordano soprattutto per la celebre serie di fantascienza degli anni 70 Spazio 1999, ma Martin Landau ha partecipato anche ad un’altra celebre serie di successo come Mission Impossible. Vincitore di un premio Oscar come non protagonista per la sua interpretazione di Bela Lugosi in Ed Wood del 1994, Landau è deceduto in seguito a complicazioni improvvise durante un ricovero in un ospedale di Los Angeles.

Nato a Brooklyn (New York) il 20 giugno 1928, Landau ha lavorato come disegnatore per il New York Daily News prima di iniziare la sua carriera come attore nel 1950. Influenzato dal lavoro di Charlie Chaplin ha fatto il suo debutto a Broadway nel 1957 e il primo ruolo importante gli venne affidato nel 1959 con ‘Intrigo internazionale’ di Alfred Hitchcock.

In aggiunta al suo ruolo di Rollin nella serie TV ‘Mission: Impossible’, nella quale ha recitato con la moglie Barbara Bain ed è stato nominato tre volte agli Oscar. Nella sua lunga carriera, Landau ha lavorato al fianco di Francis Ford Coppola in ‘Tucker – Un uomo e il suo sogno’ (1988), Woody Allen in ‘Crimini e misfatti’ (1989) e Tim Burton in ‘Ed Wood’ (1994).

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *