Morto il grande regista horror George Romero

Un regista, un maestro che ha lanciato tanti capisaldi del cinema horror mondiale.

george-romero-zombie

George Romero

Svegliarsi oggi con due morti eccellenti come Martin Landau e il grande regista dell’horror George Romero è davvero difficile, due perdite importantissime per il cinema e la tv mondiale. Romero aveva 77 anni e ci ha lasciato in eredità tutta una serie di capolavori dell’horror divenuti dei capisaldi del genere, senza i quali non sarebbe esistito la stragrande maggioranza del cinema e serialità horror. Su tutti gli zombie, i morti viventi. E’ noto inoltre il sodalizio di Romero con Dario Argento, che ha portato a diverse collaborazioni.

Romero e’ morto dopo aver lottato contro un tumore ai polmoni. Lo ha reso noto la sua famiglia, stando ad un comunicato diffuso dal manager del regista, Chris Roe. I familiari hanno inoltre fatto sapere che Romero se n’e’ andato sulle note della sua colonna sonora del film di John Ford ‘Un uomo tranquillo’ del 1952, uno dei suoi preferiti. Accanto la moglie Suzanne Desrocher e la figlia Tina Romero.

Romero era nato a New York, nel Bronx, da padre cubano e madre lituana. La passione per il cinema scoppio’ che era giovanissimo, cosi’ subito dopo gli studi alla Carnegie Mellon University di Pittsburgh nel 1960, comincio’ a girare cortometraggi.

Nel 1968 il regista realizza il celebre La notte dei morti viventi coniando di fatto la nascita del genere zombie ancora oggi molto in voga sia al cinema che nella serialità televisiva.

E’ noto anche il legame di Romero con Dario Argento, un vero e proprio sodalizio a partire dalla collaborazione per il montaggio di ‘Zombi’. I due hanno inoltre lavorato fianco a fianco nel 1990 per ‘Due occhi diabolici‘, pellicola composta da due episodi diretti uno da ciascuno dei registi e che e’ un omaggio a Edgar Allan Poe.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *