Rassegna stampa dal mondo del 18 luglio

In primo piano la riforma della Sanità pubblica in America, la risposta di Vienna all’emergenza migranti.

rassegna-stampa-trump

Donald Trump

La rassegna stampa delle notizie di oggi da tutto il mondo in breve.

USA. “Dobbiamo revocare l’Obamacare e lavorare a un nuovo piano ricominciando da zero, i democratici ci seguiranno”. E’ quanto ha affermato il presidente americano, Donald Trump, dopo l’ennesimo nulla di fatto sul testo della Sanità dovuto all’opposizione di altri due senatori repubblicani. Con soli 52 senatori Gop su 100, il tentativo guidato dal leader della maggioranza repubblicana al Senato Mitch McConnell non ha possibilità di proseguire.

Vienna. “L’Italia ha bisogno della nostra solidarietà, dobbiamo sostenerla nella chiusura della rotta del Mediterraneo”. Lo ha affermato il ministro austriaco, Sebastian Kurz, arrivando al Consiglio esteri, dicendosi “felice che ci sia finalmente un cambio di pensiero” e rivendicando di dire da tempo che “non possiamo stare a guardare quando le Ong cooperano con i criminali” perché “se continuiamo così, sempre più gente partirà e sempre più gente morirà”.

Italia. La Corte d’Assise d’Appello di Brescia ha confermato l’ergastolo per Massimo Bossetti, unico imputato per l‘omicidio di Yara Gambirasio. Il muratore di Mapello, prima di lasciare l’aula scortato dalla polizia penitenziaria, ha avuto solo il tempo di salutare la madre Ester Arzuffi, in lacrime. Gli avvocati di Bossetti: “Clamoroso errore giudiziario”. Esulta il legale della parte civile: “Giustizia è stata fatta”.

Gran Bretagna. Ore di speranza per i genitori di Charlie Gard, il piccolo affetto da una rara sindrome degenerativa a cui i medici del Great Ormond di Londra intendono “staccare la spina”. Michio Hirano, luminare di Neurologia alla Columbia University di New York, sta visitando il bimbo in vista di un riesame del caso di fronte all’Alta Corte del Regno. Si potrebbe profilare un trasferimento del bimbo negli Usa, chiesto dai genitori, per una cura sperimentale.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.