Chester Bennington, morto suicida il cantante dei Linkin Park

Il cantante della famosa band ha sconvolto il mondo con il suo terribile gesto.

chester-bennington

Una terribile notizia, uno choc appena appresa che sta cominciando a fare il giro del mondo in breve, il cantante dei Linkin Park Chester Bennington si è tolto la vita a soli 41 anni, a riportare la tragedia è stato il famoso sito americano TMZ, l’attore si sarebbe impiccato nella sua casa a Palos Verde Estates a Los Angeles. Il corpo pare sia stato scoperto diverse ore dopo. Chester Bennington era sposato e aveva sei figli avuti da mogli diverse.

Il cantante era da anni alle prese con droga e alcool da cui usciva per poi ricascarci periodicamente, aveva alle spalle anche un passato piuttosto traumatico avendo alle spalle abusi sessuali da bambino sempre secondo TMZ.

[adsense]

Il cantante era nato a Phoenix il 20 marzo 1976, era stato anche frontman degli Stone Temple Pilots tra il 2013 e il 2015 e del side-project Dead by Sunrise. I linkin park sono nati nel 1999 come Xero, i Linkin Park hanno esordito l’anno dopo con il primo album Hybrid Theory e hanno pubblicato altri sei dischi (Meteora, Minutes to Midnigh, A Thousand Suns, Living Things, The Hunting Party, One More Light). Bennington era legato da profonda amicizia a Chris Cornell, che per una triste coincidenza è morto in circostanze drammaticamente analoghe: Cornell si è tolto la vita impiccandosi lo scorso maggio e proprio oggi, 20 luglio, sarebbe stato il giorno del suo compleanno.

loading...
loading...
Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.