Rassegna stampa dal mondo del 6 agosto

In primo piano ancora problemi con le Ong, i migranti e Lampedusa.

rassegna-stampa-news

Brexit

La rassegna stampa delle notizie di oggi da tutto il mondo in breve.

Italia. Sono giunti a Lampedusa i 127 migranti che erano a bordo della nave Prudence di Medici senza frontiere. A portarli nell’isola, dopo un trasbordo dalla stessa nave, due imbarcazioni della guardia costiera. La nave di Msf non è dunque mai arrivata a Lampedusa, come prevede il codice di regolamentazione delle Ong voluto dal Viminale secondo cui le organizzazioni che non lo sottoscrivono “sono fuori del sistema di soccorso”.

Londra. Usain Bolt non ha vinto i 100 metri ai Mondiali d’atletica. Il favorito giamaicano, all’ultima gara della carriera, ha sbagliato la partenza e non è riuscito a rimontare chiudendo terzo (9.95). Il detentore del record del mondo è stato battuto da un fantastico Gatlin (9.92) e da Coleman (9.94) che ha completato la doppietta statunitense.

UE. La Gran Bretagna sarebbe disposta a pagare fino a 40 miliardi di euro all’Ue per saldare il conto della Brexit. E’ quanto rivela il Sunday Telegraph. Le condizioni poste da Londra prevedono però che Bruxelles accetti di negoziare l’intesa che comprenda anche un accordo sul commercio. L‘Ue ha ipotizzato un cifra intorno ai 60 miliardi di euro quale “prezzo” per la Brexit.

USA/Corea. “Gli Usa sono pronti a tutte le opzioni per contrastare la minaccia nucleare rappresentata dalla Corea del Nord, compresa quella di una guerra preventiva”. Lo ha detto il consigliere per la sicurezza nazionale americano H.R. McMaster alla Mnsbc. “Il presidente Trump – ha aggiunto – ha detto che non tollererà più le minacce della Corea del Nord. L’opzione militare è dunque sul tavolo”. L’Onu ha approvato le nuove sanzioni contro Pyongyang.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.