Rassegna stampa dal mondo del 26 agosto: l’uragano Harvey

In primo piano emergenza in Texas per il violento uragano Harvey.

rassegna-stampa-news

Uragano Harvey

La rassegna stampa delle notizie di oggi da tutto il mondo in breve.

USA. L’uragano Harvey è arrivato in Texas, a circa 30 miglia a est di Corpus Christi tra Port Aransas e Port O’Connor portando con sé piogge torrenziali. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha proclamato lo stato di calamità naturale per il Paese. Harvey è stato ridimensionato a “tempesta di categoria 3 su 5”, con venti fino a 200 km orari. Durante il passaggio almeno 211.000 case sono rimaste senza corrente. Rischio allagamenti a Houston.

Italia. Sono terminati dopo oltre un’ora i controlli nell’area adiacente al Vaticano, a Roma, per un drone sospetto e la situazione appare rientrata. Le verifiche si sono concentrate in particolare nella zona di Borgo Vittorio. Da venerdì era stata notata la presenza del drone per il quale sono giunte segnalazioni alle forze di polizia e stamane poco prima delle 6 sono scattati i controlli, anche in ragione delle minacce terroristiche di questi giorni.

Bruxelles. Un uomo armato di machete ha aggredito due militari a Bruxelles. I soldati hanno risposto aprendo il fuoco sull’aggressore che è morto dopo essere stato ricoverato in gravi condizioni . E’ successo poco dopo le 20 nella zona di Boulevard Emile-Jacqmain, in pieno centro. La polizia ha confermato che si tratta di un atto di terrorismo. Sul posto sono intervenute le squadre speciali che hanno isolato la zona. I militari sono feriti leggermente.

Gran Bretagna. Un uomo armato di coltello ha attaccato due agenti all’esterno di Buckingham Palace, a Londra. Lo ha confermato la polizia metropolitana. Al momento dell’attacco la Regina non si trovava all’interno della residenza. L’uomo è stato arrestato, mentre i due agenti hanno riportato lievi ferite alle braccia.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.