Ravioli al pesto – Le ricette di Magchef

Un primo piatto davvero ricco di gusto e di sapori.

ravioli-pesto-ricette-primi-piatti

Ravioli al pesto

Oggi vi consigliamo di preparare i ravioli al pesto, i ravioli possibilmente da preparare freschi in casa che fanno certamente la differenza nella riuscita finale del piatto. Ecco come fare.

Ingredienti:

Per la pasta

750 gr di farina 00

250 gr. di acqua

50 gr. di vino bianco

Per il ripieno

140 gr. di olio evo

60 gr di pinoli

100 gr. di parmigiano

40 gr. di pecorino romano

130 gr. di basilico

1/2 spicchio di aglio

sale

1 patata

150 gr di fagiolini verdi



Procedimento:

Sfogliare accuratamente il basilico Intanto mettere in freezer il bicchiere di un mixer e tutto l’olio. Tritare a velocità media per mezzo minuto il formaggio, l’aglio e i pinoli.
Aggiungere il basilico e tritare a velocità sostenuta per mezzo minuto (Ripetere se non omogeneo). Alla fine aggiungere l’olio ben freddo anche semi congelato.

Intanto tagliare la patata a cubetti molto piccoli e sbollentarli per 1 minuto. Sbollentare anche i fagiolini e tagliarli a pezzettini. Raffreddarli e Unirli al pesto già freddo mettere il tutto dentro ad una sacca da pasticcere e lasciare raffreddare.

Tirare la pasta a 1 mm dopo averla fatta riposare 30 minuti. Tagliarla a quadrati di 6 cm per 6 cm.  Unire il tutto al centro di ogni quadrato mettere una pallina di ripieno direttamente con la sac à poche.

Inumidire i lati del quadrato e chiudere a triangolo il raviolo. Bollire in acqua salata per 1 minuto e servire con un filo d’olivo evo e pinoli tritati.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.