Cous cous pollo e asparagi – Le ricette di Magchef

Un primo piatto davvero unico e speciale.

cous-cous-pollo-asparagi-ricette

Cous cous pollo e asparagi

Il Cous cous con pollo e asparagi è un primo piatto che racchiude in se diversi sapori dati dal pollo e le verdure uniti a diverse spezie che conferiscono un tocco finale particolare. Passiamo alla preparazione.

Ingredienti:

280 gr. di cous cous precotto

280 gr. di asparagi verdi

350 gr. di petto di pollo

2 bustine di zafferano

un mazzetto di erba cipollina

sale e pepe q.b.

olio di oliva q.b.



Procedimento:

Portate a ebollizione 280 ml di acqua salata e con un cucchiaio di olio, versatevi il couscous, mescolate bene e togliete dal fuoco. Lasciate riposare, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il couscous non avrà assorbito tutta l’acqua. Sgranatelo con una forchetta. Lavate bene gli asparagi, eliminate la parte finale del gambo, quella più bianca e dura. Se sono troppo spessi potete spellarli leggermente con un pelapatate lasciando intatte le punte.

Lessate gli asparagi, dopo averli legati a mazzetto con lo spago, in abbondante acqua bollente salata per circa 7-8 minuti. Scolateli e lasciateli intiepidire. Tagliateli a cubetti lasciando le punte intere.

Tagliate il petto di pollo in bocconcini e rosolateli in una padella rovente antiaderente per qualche minuto. Regolate di sale e tenete da parte. In una ciotola preparate il condimento: miscelate 7-8 cucchiai di olio di oliva con lo zafferano e l’erba cipollina tritata.

Aggiungete i bocconcini di pollo e mescolate bene per insaporirli.

Unite quindi il cous cous, mescolate e aggiungete all’ultimo gli asparagi tagliati a pezzetti con le punte intere.

loading...
Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.