Capodanno sulla neve a Val di Non

capodanno-val-di-non

La notte di Capodanno: un’occasione unica, da ricordare nel tempo, una serata da non improvvisare. Oltre alla musica ben selezionata da un set djing di veri professionisti, al clima di festa e sana euforia sempre presente nel caldo ed accogliente Solarium “La Predaia”, nella notte del 31 dicembre di quest’anno, sarà la splendida cornice esterna a fare la differenza. Piste da sci illuminate a giorno come in una vera notturna, nastro trasportatore per slittini attivo fino all’alba, slitte messe a disposizione dall’organizzazione, i fuochi d’artificio, un chiosco Apreski attivo con musica e bevande bollenti e, per chi si prenoterà per tempo, un’escursione notturna con guida nei prati innevati della Predaia. Inoltre, per chi lo vorrà, Capodanno in Val di Non propone un ricco ed esclusivo cenone nella sala “Resort”. del Solarium “La Predaia” (CENONE 1), o in alternativa, nei caratteristici ristoranti limitrofi, (CENONE 2) collegati al Solarium con Bus Navetta gratuiti.

Come raggiungere la vostra meta di Capodanno

IN AUTO: il Solarium “La Predaia” si raggiunge con circa 30 minuti di strada (20 Km) dal casello dell’autostrada A22 del Brennero (uscita S.Michele all’Adige), prendendo la SS 43 della Valle di Non, fino all’abitato di Mollaro. Lì le indicazioni “Altipiano Predaia” conducono direttamente al luogo della festa. Strada alternativa: dalla SS 43, a Dermulo prendere per Coredo, Smarano, Sfruz e proseguire per Predaia.

IN TRENO: con la linea ferroviaria Bologna Brennero raggiungere Mezzocorona. Da lì raggiungere la stazione ferroviaria locale della linea Trento-Malé e proseguire con il trenino fino a Dermulo, da dove il nostro Bus Navetta in 15 minuti porterà sul luogo dell’evento.

IN AEREO: l’aeroporto di “Villafranca” Verona è a circa 120 Km dalla Valle di Non. L’aeroporto “Dolominti” di Bolzano dista circa 35 Km dalla Valle di Non.

Via|capodannovaldinon.com

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *