Norman Reedus annuncia Death Stranding 2, lo sviluppo è già iniziato

Death Stranding 2 è in fase di sviluppo

Con una nonchalance impressionante, e forse neanche prevista, l’attore Norman Reedus ha confermato ai microfoni di Leo Edit, in una recente intervista del 17 maggio, che Death Stranding 2 (l’attore lo definisce Parte 2) è già entrato in fase di sviluppo.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Ecco le parti dell’intervista in cui menziona il gioco:

Abbiamo appena iniziato il secondo. Mi ci sono voluti forse due o tre anni per finire tutte le sessioni di motion capture e tutto il resto. Ci vuole molto lavoro. E poi il gioco è uscito, e ha appena vinto tutti questi premi, ed è stata una cosa enorme, quindi abbiamo appena iniziato la seconda parte.

Insomma, l’annuncio è arrivato in maniera inaspettata e in un contesto a cui sicuramente non miravano ne Kojima Production ne Sony per parlare di un sequel di cui fino ad oggi non si era mai parlato. Da tempo inoltre si parla di un coinvolgimento di Kojima Production nello sviluppo di uno dei presunti Silent Hill.

Ricordiamo che Death Stranding è disponibile per PlayStation 4 e PC via Steam e Epic Games Store. La Death Stranding Director’s Cut invece è disponibile in esclusiva per PlayStation 5 and PC via Steam and Epic Games Store.

Fonte: Gematsu

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0