Belen Rodriguez ubriaca nel suo locale? Le dichiarazioni di un cliente

belen rodriguez

Foto Novella 2000

Ogni volta che si legge qualcosa di gossipparo su Belen Rodriguez io penso subito all’imitazione straordinaria di Virginia Raffaele, si perchè sembra davvero che la showgirl faccia di tutto per far parlare di se anche quando non ci sarebbe nulla da dire, ed è cosi anche stavolta almeno stando all’articolo comparso in questi giorni su Novella 2000 secondo cui la Rodriguez che si trovava nel locale di sua proprietà il Ricci di Milano era in compagnia dei suoi familiari per festeggiare il compleanno della madre e sarebbe apparsa piuttosto alticcia e anche aggressiva nei modi, questo almeno secondo le dichiarazioni di un cliente.

Ecco cos’ha dichiarato il cliente: È successo che quella sera la signorina Belen stava festeggiando il compleanno della madre con famiglia e amici in maniera non proprio composta, ma mi è stato risposto dal suo personale..”vabbè che ci possiamo fare è Belen… È la padrona” Dopo aver sopportato fumo equalche volo di arachidi qua e là, pensavo sarebbe stato il minimo che la signorina Belen si degnasse di una semplice foto ricordo. Ma alla richiesta di ciò lei si infastidisce sostenendo di essere ubriaca…Io ho riposto con una semplice battuta ad una sua amica: “meglio accompagnarla a casa”, e così ho scatenato la sua ira. Il tutto dopo che durante la serata lei stessa si era scusata più volte per il caos provocato da lei e la sua compagnia”.

Chissà cosa risponderà Belen adesso, magari che non è colpa sua ma sono gli altri che la mettono nei guai!

Foto: Novella 2000

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *