Rassegna stampa da tutto il mondo del 9 maggio: il giorno delle Unioni civili

Le principali notizie di oggi da tutto il mondo.

rassegna stampa

Unioni civili

Il parlamento greco approva le riforme del sistema pensionistico e fiscale. Le misure sono passate con un margine molto stretto, 153 voti su 300, grazie ai voti della coalizione governativa (Syriza e Greci indipendenti). L’opposizione ha votato contro e nelle piazze ci sono state manifestazioni, a tratti violente. Le riforme prevedono tagli per 5,4 miliardi di euro e servono a sbloccare una nuova parte di aiuti internazionali. Sono state approvate poche ore prima di una riunione d’emergenza dei ministri delle finanze della zona euro e dei funzionari del Fondo monetario internazionale, che dovranno decidere se alleggerire il debito di Atene.

Il disegno di legge sulle unioni civili arriva alla camera. Il governo italiano punta a far approvare il provvedimento entro giovedì 12 maggio, anche ricorrendo al voto di fiducia. Il ddl introduce nuovi diritti e doveri per le coppie omosessuali, oltre che per le convivenze di fatto.

Ucciso in Pakistan un conosciuto attivista per i diritti umani. Quattro uomini hanno sparato a Khurram Zaki in un ristorante di Karachi, verso la mezzanotte (ora locale) del 7 maggio. Zaki, 40 anni, curava il sito Let us build Pakistan da cui denunciava l’estremismo religioso e la violenza settaria. L’attentato è l’ultimo di una serie contro i difensori dei diritti umani nel paese.

Incidente in Afghanistan tra autobus e autocisterna, 73 morti. Più di cinquanta persone sono rimaste ferite. Due autobus si sono scontrati con un’autocisterna di carburante. È successo nella provincia di Ghazni, nel centro del paese, lungo la strada che collega la capitale Kabul a Kandahar, nel sud. Probabilmente lo scontro è dovuto a una manovra incauta da parte di uno dei conducenti.

Pyongyang garantisce che userà le armi nucleari solo se minacciata. Al congresso del partito unico che si tiene in questi giorni dopo 36 anni, il leader nordcoreano Kim Jong-un ha detto che rispetterà gli impegni sulla non proliferazione. Il paese prepara il quinto test nucleare, dopo quello di gennaio che per la prima volta avrebbe sperimentato la bomba all’idrogeno.

El Chapo trasferito in un carcere vicino al confine con gli Stati Uniti. Il narcotrafficante messicano Joaquín Guzmán, capo del cartello dello stato di Sinaloa, si trova ora in una prigione di Ciudad Juárez. Il trasferimento dall’istituto da cui era fuggito in luglio e dove era tornato in gennaio dopo il nuovo arresto sembra indicare che la sua estradizione negli Stati Uniti è imminente.

Pyongyang garantisce che userà le armi nucleari solo se minacciata. Al congresso del partito unico che si tiene in questi giorni dopo 36 anni, il leader nordcoreano Kim Jong-un ha detto che rispetterà gli impegni sulla non proliferazione. Il paese prepara il quinto test nucleare, dopo quello di gennaio che per la prima volta avrebbe sperimentato la bomba all’idrogeno.

El Chapo trasferito in un carcere vicino al confine con gli Stati Uniti. Il narcotrafficante messicano Joaquín Guzmán, capo del cartello dello stato di Sinaloa, si trova ora in una prigione di Ciudad Juárez. Il trasferimento dall’istituto da cui era fuggito in luglio e dove era tornato in gennaio dopo il nuovo arresto sembra indicare che la sua estradizione negli Stati Uniti è imminente.

È uscito il nuovo album dei Radiohead. La band britannica lo ha pubblicato in digitale alle 20 (ora italiana). Il 17 giugno il disco uscirà anche in formato fisico.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.