Bambini troppo teconologici: tablet e smartphone che passione!

Smartphone e tablet già da piccoli: è normale?

Bambini e Smartphone

Bambini e Smartphone

Bambini decisamente molto digitali, una generazione quella contemporanea che sa usare tablet, ma anche pc e smartphone ad appena 2 anni e che prende sempre più piede come un fenomeno precoce e da non sottovalutare. I nativi digitali così sono stati ribattezzati hanno una fluidità a maneggiare ogni elemento tecnologico che fa invidia ad un adulto, non a caso cellulari ma anche tablet sono per loro i primi giochi, considerati per altro molto divertenti. Secondo un recente studio realizzato d’Archives of disease in childhood e condotto da Deirdre Murray dell’Università di Cork in Irlanda i bambini di oggi sono dei veri esperti di tecnologia e i loro genitori gli permettono di utilizzare questi strumenti per molte ore.

Inoltre il 26 per cento dei bambini di 2 anni e il 38 per cento di quelli di 4 anni usa tablet e smartphone almeno un’ora al giorno e a quanto pare la cosa sta prendendo piede tanto dal distrarre i piccoli dai più classici giochi che da anni stimolano la manualità e la logica. Un passo avanti che non ha proprio tutti aspetti positivi.

 

Laureata in giurisprudenza, appassionata di musica italiana e di letteratura. Mamma a tempo pieno, adoro scrivere e il web mi ha dato questa opportunità. Blogger per gioco, a poco a poco è diventato un lavoro gratificante e appagante. La moda, il gossip sono gli argomenti che prediligo in particolare con uno sguardo al passato e ai trend vintage.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.