Riccardo Muti torna a dirigere alla Scala di Milano

Riccardo Muti

Riccardo Muti

Riccardo Muti non è mai stato un semplice direttore d’orchestra lui ama, vive, soffre la musica nel profondo coinvolgendo pubblico e musicisti ed è cosi che è una grande notizia l’annuncio del suo ritorno come direttore alla Scala di Milano i prossimi 20 e 21 gennaio del 2017 con la Chicago Symphony. Già il prossimo 5 giugno, Muti sarà presente alla Scala per l’inaugurazione della mostra a lui dedicata in occasione dei suoi 75 anni e per un incontro pubblico. La Chicago Symphony è considerata tra le migliori orchestre del mondo di cui Muti ha assunto la direzione nel 2010.

Il sovrintendente Alexander Pereira ha dichiarato: Dalla prima conferenza stampa come Sovrintendente ho sottolineato insieme a Riccardo Chailly la necessità che alla Scala dirigano i più grandi direttori del mondo ed in particolare chi è entrato nella storia del Teatro dando un contributo artistico straordinario come Riccardo Muti. Dopo la mostra per i suoi 75 anni Riccardo Muti sarà al Piermarini nel 2017 per due concerti con la Chicago Symphony Orchestra: un momento atteso dalla città e da tutti gli amanti della musica.

L’acquisto dei biglietti è previsto come di regola a partire da due mesi prima delle date dei concerti.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.