Rassegna stampa dal mondo del 13 maggio

Le principali notizie di oggi da tutto il mondo.

rassegna stampa

Michel Temer

Il capo militare di Hezbollah è morto in Siria. Il 13 maggio il gruppo sciita libanese ha annunciato la morte del comandante in capo, Mustafa Badreddine, in un’esplosione vicino all’aeroporto di Damasco. In Siria gli uomini di Hezbollah combattono a fianco delle forze del governo di Bashar al Assad. Badreddine era il capo dell’ala militare di Hezbollah dal 2008, dopo la morte di Imad Mughniyeh in un attentato nella capitale siriana. Era inoltre accusato formalmente dell’attentato, nel 2005, dell’ex primo ministro libanese Rafiq Hariri ed era stato inserito nella lista statunitense delle persone colpite da sanzioni.

Bocciata la mozione di sfiducia contro il governo francese. Era stata presentata dall’opposizione dopo che il governo aveva usato l’articolo 49 comma 3 della costituzione per forzare l’approvazione della riforma del lavoro senza passare dal parlamento. Intanto migliaia di persone sono tornate in piazza per protestare contro la riforma che prevede licenziamenti più facili e meno tutele per i lavoratori. Ci sono stati scontri tra polizia e manifestanti a Parigi e in altre città della Francia, 80 persone sono state fermate.

Cariche della polizia a Roma contro i movimenti di lotta per la casa. La poliziaha usato idranti e cariche per sgomberare piazza del Campidoglio dove era in corso una manifestazione dei comitati che chiedono politiche abitative popolari. I manifestanti avevano portato in piazza degli scatoloni con i quali avevano costruito una finta barricata.

Soccorse due imbarcazioni al largo delle coste italiane con a bordo dei siriani. Si tratta di almeno 150 siriani e più di 40 iracheni, tra gli 800 soccorsi nella giornata di oggi al largo della Sicilia. Secondo l’Organizzazione internazionale delle migrazioni, il salvataggio dei siriani confermerebbe, che con la chiusura della rotta balcanica, si sono aperti nuovi percorsi migratori dalla Turchia verso l’Europa.

Un’autobomba è esplosa vicino a una caserma a Istanbul, otto feriti. Tra loronon ci sono militari. L’esplosione dell’auto è avvenuta nel quartiere Sancaktepe. Quest’anno Istanbul è stata colpita da una serie di attentati suicidi, soprattutto nelle zone turistiche.

Il presidente della Guinea Bissau ha sciolto il governo. Contrasti tra il presidente José Mário Vaz e il primo ministro Carlos Correia sono all’origine della decisione che rischia di spingere il paese in una nuova crisi politica. Correia era stato nominato premier lo scorso ottobre. Sono state schierate le forze di sicurezza nella capitale per il timore di proteste e il presidente ha cominciato consultazioni per scegliere un nuovo premier.

Quindici condanne per gli scontri di Roma dell’ottobre del 2011. Si è concluso il processo di primo grado per i manifestanti che avevano partecipato ai tafferugli con la polizia nella zona di piazza San Giovanni a Roma durante una protesta contro le misure di austerità imposte dal governo. Nel corso degli scontri venne dato alla fiamme un blindato dei carabinieri.

Le azioni della Apple sono scese ai livelli più bassi da quasi due anni. I titoli della Apple sono scesi sotto i 90 euro, non succedeva dal 2014. E allo stesso tempo la Alphabet, la holding che controlla Google, è tornata a essere la più grande azienda statunitense per capitalizzazione, superando per la seconda volta in pochi mesi la Apple.

Gli Stone Roses pubblicheranno stasera il nuovo singolo. Il gruppo di Manchester lo pubblicherà alle 9 (ora italiana). Si tratta del primo brano inedito dal 1994. Nel 2012 la band guidata dal cantante Ian Brown si è rimessa insieme dopo diversi anni per una serie di concerti. Quest’estate ha in programma un nuovo tour e da mesi si ipotizza l’uscita di un album.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *