Guadagnare in borsa dopo le decisioni della Fed

borsaCome tutti ben sappiamo la Fed ha deciso di non aumentare i tassi di interesse. La decisione sarebbe dovuta essere presa in maniera positiva dai mercati finanziari e già una parte dei trader stava valutando come poter guadagnare in borsa sfruttando l’onda dell’entusiasmo. Quello che è successo oggi sui mercati finanziari, però, è esattamente il contrario.

Qual è il motivo di questo comportamento apparentemente inspiegabile? A nostro avviso il motivo va ricercato nelle motivazioni che hanno seguito la decisione di non aumentare i tassi, aprendo perfino ad un possibile nuovo quantitative easing.

In sostanza è stato detto che la situazione in cui versa l’economia mondiale è disastrosa, che ci sono fortissimi rischi e che non si escludono degli interventi importanti. Ovviamente sono stati usati dei termini molto più soft ma il senso è quello. Qui di seguito vi riportiamo un brevissimo estratto della conferenza stampa della Yellen, presidente della Fed, che ha dichiarato: “La ripresa ha progredito a sufficienza, ci sono ragioni per alzare i tassi ora e ne abbiamo discusso ma alla luce delle incertezze estere e dell’inflazione più bassa, abbiamo deciso di aspettare“.

Il risultato è stato quello di un forte indebolimento del dollaro, mentre per quel che riguarda l’euro la moneta unica pare non riuscire a proseguire la sua corsa al ribasso, condizione indispensabile per un rilancio dell’economia all’interno del vecchio continente.

Come guadagnare con la borsa in un contesto come questo?

Ovviamente il consiglio che possiamo dare è quello di seguire il mercato e di non farsi condizionare da movimenti improvvisi,. In linea di massima non c’è nulla che possa far pensare ad un periodo di rialzi o ad un vero e proprio rally. Occhi puntati sulla Cina e sulle materie prime, senza dimenticare la crisi che attanaglia l’Europa. In linea di massima queste ore hanno delineato un quadro decisamente più negativo di quanto si potesse immaginare.

I paesi emergenti stanno scontando l’alto tasso di crescita tenuto negli ultimi anni e sembra che l’unica a non sprofondare sia l’economia americana. Nel complesso si potrebbero verificare dei forti ribassi nel corso dell’autunno ma, ovviamente, non vale assolutamente la pena anticipare il mercato in contesti come questi.

Chi vuole guadagnare in borsa farebbe bene ad aprire posizioni cavalcando la scia dell’entusiasmo e solo su orizzonti temporali di breve e brevissimo periodo. In questo momento, infatti, pensare di fare soldi in borsa acquistando un’azione o una valuta per metterle nel cassetto è alquanto improbabile, nonchè molto azzardato.

Continua a leggere su http://www.guadagnareinborsa.me/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.