E’ morto Gary Coleman (Arnold nella mitica serie tv): peccato che lo sia già da sei anni (clamoroso epic fail)

Gary Coleman

Gary Coleman

Evidentemente il web e i social network sempre distratti e superficiali tanto da cadere nelle peggiori bufale possibili hanno dimenticato che Gary Coleman l’attore che per diversi anni è stato protagonista della mitica sit-com Arnold sia venuto a mancare da ormai sei anni a questa parte ma qualcuno sul web ha riportato oggi la notizia della sua morte facendolo quindi morire due volte. In realtà si tratta di un epic fail clamoroso perchè a morire è stato un certo Gary Coleman 41 enne della Gran Bretagna e quindi probabilmente tutto è partito dai quotidiani del posto e la notizia è stata poi sparsa sul web riportando però che a morire sia stato il famoso Arnold.

Il Gary Coleman televisivo per intenderci è morto il 28 maggio 2010, per le conseguenze di una emorraggia cerebrale dovuta a una caduta nella sua casa a Salt Lake City, nello Utah. Con Todd Bridges, il fratello Willis nella serie, Arnold resta per sempre quel ragazzino del ghetto dalla parlata facile che si ritrova nella ricca Manhattan di una famiglia bianca. Un modo diverso come molte cose di quegli anni, per parlare di razzismo e discriminazioni. Ora però lasciatelo riposare in pace!

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *