Costa Concordia: confermata la condanna a Schettino a 16 anni di carcere

costa concordia

Francesco Schettino

E’ stata la Corte d’appello di Firenze a confermare la condanna a 16 anni di carcere in via definitiva per l’ex comandante della Costa Concordia Francesco Schettino: le accuse erano di omicidio colposo, lesioni colpose, abbandono di incapaci e minori e naufragio colposo per l’incidente, avvenuto all’isola del Giglio il 13 gennaio 2012: i morti furono 32. La Corte ha anche disposto nei confronti dell’ex comandante della nave da crociera l’interdizione dai titoli professionali marittimi per cinque anni in relazione al delitto di naufragio colposo, e lo ha condannato al pagamento delle ulteriori spese processuali. Possiamo dire che finalmente giustizia sia fatta in questa brutta vicenda sempre che la giustizia faccia il suo corso fino alla fine!

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.