Opel OnStar, il servizio di connettività automatica in caso di incidente [Video]


Un servizio che è già attivo negli Stati Uniti da anni ma che finalmente anche se con ritardo arriva anche in Italia grazie ad Opel, si chiama Onstar e si tratta di connettività automatica in caso di emergenza ovvero due pulsanti uno verde e uno rosso ben visibili nell’abitacolo anche dai bambini a bordo che mettono subito in contatto con un call center dedicato in caso di emergenza ma esiste anche la possibilità che si attivi in automatico in caso di incidente grave dove le persone in auto sono per qualche motivo inabilitate a chiamare i soccorsi.

LʼUnione Europea vuole che i sistemi di chiamata dʼemergenza automatica ‒ eCall in gergo ‒ siano obbligatori e tutti i costruttori stanno attivandosi per questo. Il problema in effetti esiste, perché non sempre gli adulti (e ancor più i bambini) mantengono gradi di coscienza e lucidità tali da avvertire i soccorsi.Opel OnStar è un servizio di connettività automatica (in Europa con la centrale multilingue di Luton) basato su due pulsanti: blu di attivazione e rosso per la chiamata di emergenza. Facilmente distinguibili anche da un bambino. Senza dimenticare che la tecnologia già permette al dispositivo di attivarsi anche in automatico in caso dʼincidente.

Opel OnStar

Opel OnStar

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.