Link – Idee per la televisione: il nuovo numero dedicato a telenovelas e soap opera

Le nuove incarnazioni di un genere che, giorno dopo giorno, accompagna e racconta le vite di milioni di persone in tutto il mondo.

opera

opera

Telenovela, soap opera e serial sono nomi che da decenni indicano un insieme di narrazioni televisive quotidiane, banali, senza particolari pretese. Eppure, negli ultimi anni è avvenuta una rivoluzione. Questi programmi sono cambiati nella forma narrativa e nel linguaggio adottato, in un dialogo incessante con la realtà. Hanno iniziato a rivolgersi a un pubblico differente, fatto non più solo da casalinghe ma dai teenager, o da un’affezionata audience maschile. Le intricate narrazioni della novela sono così tornate alla ribalta. Anche grazie a nuovi centri produttivi inattesi (come la Turchia, il Medio Oriente, o persino la Corea del Sud), a sottogeneri inediti (come la narconovela), e a forme di circolazione internazionale sempre più forti, che hanno profondamente modificato la geografia produttiva e distributiva a livello mondiale. Anche se lo si affronta poco, e sempre con qualche pregiudizio, questo mondo permette di raccontare in modo inedito fenomeni sociali profondi e nuovi equilibri geopolitici. Con sorprendenti e inattese evoluzioni.

 

Il nuovo numero sarà in libreria dal 22 giugno 2016.

La prima sezione, Esotismo, ci porta nei mercati emergenti del genere con reportage e testimonianze. Fabio Guarnacciaripercorre le nuove rotte commerciali della telenovela, tra nuovi equilibri geopolitici e immaginari emergenti. Giacomo Polettiracconta l’espansione inarrestabile della narconovela, da El Chapo a Netflix. In un reportage dalla Turchia, Giulia Achillitratteggia la “Hollywood sul Bosforo”. Due cartoline di Franco La Cecla seguono le star della soap turca e la rinascita birmana.Donatella Della Ratta svela come la produzione siriana continui incessante anche sotto le bombe. La seconda parte, Riletture, scopre i fermenti dei Paesi che più abitualmente associamo alla soap. Alcide Pierantozzi traccia un emozionato profilo di Cris Morena, la “Maria De Filippi” argentina. Algerino Marroncelli racconta la serialità di daytime spagnola e Teresa Ciabatti prova a capire le ragioni del successo italiano de Il Segreto. La sceneggiatrice Emili Marchi tratteggia le regole della scrittura della novela. Luca Barra svela i meccanismi della soap che si annidano appena sotto la superficie delle serie di qualità.

All’interno del numero: Rotte inaspettate. La telenovela come merce immaginaria (Fabio Guarnaccia), Mala Hierba. L’epidemia della narconovela, dalla Colombia al mondo (Giacomo Poletti), Hollywood sul Bosforo. Alla scoperta del serial turco e delle ragioni del suo successo (Giulia Achilli), Gulsah e le altre. Una giornata a Istanbul con le star della novela (Franco La Cecla),Un doppio padrino made in Siria. Televisione, politica e circolazione delle telenovela nel mondo panarabo (Donatella Della Ratta), Ritorno alla vita. Myanmar e una rinascita che passa anche dalla soap (Franco La Cecla), Narrazioni e linguaggi trasversali. Conversazione con Chiara Duranti (Alessia Nava), Dalle tenebre alla luz. Vita e opere di Cris Morena, la regina dei teenager (Alcide Pierantozzi), Non chiamateli culebrones. Storia, tecnica e successo delle serie quotidiane spagnole (Algerino Marroncelli), Il segreto del Segreto. Autocoscienza di una scrittrice alle prese con la telenovela (Teresa Ciabatti), Scrivere per la lunga serialità. Tempi, modi e organizzazione del lavoro (Emili Marchi), Omero e Lucious Lyon. Oltre la patina della quality television (Luca Barra).

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *