Piazza Affari colpita dalla Brexit

Lo scossone della Brexit sui mercati finanziari si riverbera pesantemente anche sulla Borsa di Milano: a Piazza Affari, dopo un calo teorico del 14,60% alle 9, praticamente tutti i titoli non riescono a fare prezzo in avvio e sono stati posti in asta di volatilità. L’indice Ftse Mib, di fatto, non riesce ad aprire: sono solo 4 su 40 i titoli in negoziazione. A Londra l’indice Ftse 100, a pochi minuti dall’avvio, cede l’8%.

Piazza Affari

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.