Musica: arriva la stagione dei festival in Europa. Ecco come scegliere

festival in europa

Festival musicali

Per gli appassionati di musica è finalmente arrivata la stagione più “calda” dell’anno. Questa estate si preannuncia infatti decisamente interessante dal punto di vista musicale, specialmente per via dei tanti festival in programmazione in tutta Europa. Ce ne sarà per tutti i gusti: dal rock all’elettronica, dalla musica pop al jazz passando per il techno e il drum’n’bass. Spiagge, boschi, teatri faranno da scenario agli innumerevoli appuntamenti che avranno luogo nei prossimi mesi. Qualunque sia il nostro genere preferito non sarà difficile trovare il festival che fa per noi.

Ma di fronte alla vastità dell’offerta in termini musicali e di location non è certo facile scegliere un evento piuttosto che un altro. Per questo diversi portali online hanno pensato di selezionare per i propri lettori i migliori festival musicali sparsi in tutto il Vecchio Continente. Vediamone insieme alcuni.

Radio Deejay, ad esempio, ci consiglia un mix di grandi classici come lo Sziget di Budapest e il Tomorrowland di Boom (Belgio) e palchi più alternativi come il Balaton Sound (Zamardi, Ungheria), una specie di fratello gemello “elettronico” dello Sziget, e l’Electric Picnic (Stradbally, Irlanda), una versione irlandese del più famoso Glastonbury dedicata al rock alternativo e alle contaminazioni elettroniche. Il sito del settimanale TV Sorrisi e Canzoni ha  scelto invece dodici festival, tra cui il Creamfields di Daresbury (Inghilterra), un evento imperdibile per gli amanti della musica dance, e il Rock en Seine che si terrà nel parco di Château di Saint-Cloud a Parigi.

Il portale GoEuro ha addirittura stilato una classifica secondo diversi criteri per semplificare l’organizzazione di un viaggio a coloro che vogliono trascorrere una vacanza estiva all’insegna della musica. Sono 100 i festival selezionati dal sito, suddivisi per categoria (elettronica, rock, alternativa) e per tipologia (i più grandi, per le famiglie e i più economici). In testa alla top 10 dei festival musicali per famiglie selezionati da GoEuro troviamo il nostro Umbria Jazz, che ogni anno richiama migliaia di visitatori da tutto il mondo e continua ad essere un momento importante per i cultori del genere, mentre al primo posto tra gli eventi più economico c’è il Barcelona Beach Festival, un must per gli appassionati di musica elettronica. Per quanto riguarda la musica alternativa, non bisogna perdere il Wilderness di Cornbury Park (Inghilterra), così come non si può mancare il Super Bock Super Rock di Lisbona, un appuntamento fisso per gli amanti del rock.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *