The floating Piers, la passeggiata di Christo rivivrà sul web con Google street View

The floatins Piers, google view

The floatins Piers

Mancano pochi giorni allo smantellamento della Floating Piers meglio conosciuta come la passeggiata sul lago d’Iseo ideata dall’artista bulgaro Christo ma questa particolare installazione che ha avuto grande successo e attrattiva per moltissimi turisti continuerà a vivere sul web grazie a Google street view, sono infatti già iniziate le mappature della passerella che dureranno almeno due giorni interi con l’utilizzo della tecnologia Trekker che consiste in uno speciale zaino di Google dotato di 15 fotocamere per mappare i luoghi accessibili solo a piedi.

Google – riferisce l’ufficio stampa – conferma il proprio impegno nel valorizzare le eccellenze italiane sul web attraverso la tecnologia e, in collaborazione con i diversi soggetti coinvolti nel progetto “The Floating Piers”, le Province di Bergamo, di Brescia e il Comune di Sulzano, dà il via alle operazioni di mappatura che porteranno The Floating Piers su Google Street View.

Una volta elaborate e verificate, le immagini fotografiche acquisite con la tecnologia Trekker saranno consultabili online su Google Street View. Sarà cosi possibile per gli utenti di tutto il mondo accedere a questo esclusivo progetto temporaneo anche dopo la sua conclusione, prevista per il 3 luglio 2016: 70.000 metri quadri di tessuto giallo cangiante, sostenuti da un sistema modulare di pontili galleggianti.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *