Rassegna stampa dal mondo del 28 agosto

Si aggiorna tragicamente il bilancio delle vittime del terremoto.

Rassegna stampa

Le notizie di oggi dal mondo tra il terremoto, i combattimenti in Siria e uno spaventoso incendio in Russia.

Sono 291 le vittime del terremoto nell’Italia centrale. Ieri si sono tenuti ad Ascoli i funerali di 35 vittime. Il bilancio del sisma che ha colpito il centro Italia alle 3.36 del 24 agosto è ancora provvisorio: 238 persone sono state estratte vive dalle macerie. Il governo ha dichiarato lo stato di emergenza, ha stanziato 50 milioni di euro per gli aiuti e ha sospeso le tasse nelle zone colpite dal sisma.

Violenti combattimenti in Siria tra l’esercito turco e le milizie curde. Secondo l’Osservatorio siriano dei diritti umani sono morti almeno 20 civili. I carri armati di Ankara combattono contro i curdi nel nord della Siria, nei pressi del villaggio di Al Amarna, dieci chilometri a sud da Jarablus, la città strappata al gruppo Stato islamico dai ribelli dell’Esercito siriano libero. Sono i primi attacchi dall’inizio dell’offensiva turca in Siria.

In Bangladesh la polizia uccide un sospettato per la strage di Dhaka. Gli agenti hanno fatto irruzione in un appartamento di Narayanganj, una città a 25 km dalla capitale, uccidendo tre sospetti jihadisti. Tra di loro, c’era anche l’uomo ricercato con l’accusa di aver organizzato l’attacco del 1 luglio in cui sono morti 22 ostaggi, tra cui nove italiani. Si tratta di Tamim Chowdhury, un cittadino bengalese e canadese.

In Bangladesh la polizia uccide un sospettato per la strage di Dhaka. Gli agenti hanno fatto irruzione in un appartamento di Narayanganj, una città a 25 km dalla capitale, uccidendo tre sospetti jihadisti. Tra di loro, c’era anche l’uomo ricercato con l’accusa di aver organizzato l’attacco del 1 luglio in cui sono morti 22 ostaggi, tra cui nove italiani. Si tratta di Tamim Chowdhury, un cittadino bengalese e canadese.

La polizia indiana arresta in Kashmir un leader separatista musulmano. Mirwaiz Umer Farooq, capo di una coalizione indipendentista moderata, è stato arrestato nelle vicinanze di Srinagar. Il territorio conteso del Kashmir entra oggi nel cinquantesimo giorno di coprifuoco imposto dal governo indiano. Quest’ultima ondata di scontri tra polizia e separatisti ha causato almeno 65 morti.

Diciassette morti in un incendio a Mosca, in Russia. Le fiamme hanno distrutto il magazzino di una tipografia nella zona industriale della capitale russa. Quando i pompieri sono riusciti a domare l’incendio, hanno trovato 16 cadaveri e hanno liberato dodici persone. Un ferito è morto in ospedale. Erano dipendenti stranieri, originari del Kirghizistan, che vivevano nel magazzino.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.