Alvaro Soler, dopo il tormentone estivo il giudice a X-Factor e diventa tormentone anche in autunno

C’è ancora qualcuno che pensa che Alvaro Soler è solo il re dei tormentoni estivi? I risultati di inizio autunno possono smentire anche gli ultimi scettici.

A pochi giorni dall’inizio ufficiale dell’autunno il pop di Alvaro Soler raggiunge nuovi risultati ottenendo 6 dischi di Platino per il singolo “Sofia” (da 5 mesi tra i brani più trasmessi dalle radio del nostro paese e dopo aver raggiunto il 1 posto è stato per 13 settimane nella Top10) e  il disco d’ORO per l’album “Eterno agosto Italian edition”.

Ma non è tutto visto che il nuovo singolo “Libre”, che vede Alvaro duettare con Emma, dopo aver debuttato al #14 posto della classifica EARONE dei brani più programmati dalle radio è ora salito nella Top10 e anche in digitale sta ottenendo ottimi risultati con una presenza stabile nella Top10 di iTunes.

“Sofia” e “Libre” insieme al primo singolo del neo giudice di X Factor “El mismo sol” (5 volte Platino e #1 sia nelle vendite che in radio) sono contenute nell’album, che dopo aver debuttato in vetta alla classifica è dopo 13 settimane ancora stabile tra i primi posti della classifica dei dischi più venduti in Italia.

Nell’album anche la collaborazione con Max Gazzè in “Sonrio (La vita com’è)” e la versione inglese de “El mismo sol” (Under the same sun) che vede Alvaro duettare con la superstar latina Jennifer Lopez. Tutto questo riscontro è sicuramente spinto e aiutato dalla sua partecipazione come giudice nella nuova edizione di X-Factor su Sky Uno.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *