Rassegna stampa dal mondo del 2 ottobre

In primo piano ancora bombe ad Aleppo e la notte bianca di Parigi.

La rassegna stampa di oggi da tutto il mondo.

Rassegna stampa

Bombe ad Aleppo

Continua l’offensiva dell’esercito siriano ad Aleppo. Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani nell’ultima settimana le vittime civili dei bombardamenti russi e siriani e dell’artiglieria dei ribelli sono state almeno 220. Il principale ospedale nella parte della città in mano ai ribelli è stato nuovamente colpito. Le trattative fra Russia e Stati Uniti per ristabilire il cessate il fuoco continuano, ma il governo statunitense starebbe valutando “alternative militari” per mettere pressione su Damasco.

Sale la tensione tra India e Pakistan. I soldati indiani e pakistani si sono scambiati colpi di artiglieria e armi leggere alla frontiera tra le aree controllate dai due paesi nel Kashmir. Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon si è offerto di mediare per evitare una crisi. Il 29 settembre l’India aveva annunciato di aver compiuto un’operazione militare in territorio pakistano contro il gruppo jihadista accusato di aver ucciso 18 soldati in un attacco contro una base indiana.

Il comitato federale del Partito socialista spagnolo decide il destino del segretario Pedro Sánchez. La sua linea di rifiuto a oltranza a formare un governo con i popolari di Mariano Rajoy potrebbe costare la leadership del Psoe al segretario Pedro Sánchez. Il comitato federale si è riunito a Madrid per votare la fiducia a Sánchez che da parte sua sta provando in tutti i modi a mantenere la guida del partito. La riunione è cominciata in forte ritardo e andrà avanti a oltranza.

L’uragano Matthew verso la Giamaica. Anche se si è leggermente indebolito, l’uragano Matthew rimane la tempesta tropicale più violenta che ha colpito l’oceano Atlantico dal 2007 a oggi. A breve i suoi  venti a oltre 250 chilometri orari investiranno la costa meridionale dell’isola caraibica dove si trova anche la capitale Kingston.

Comincia la notte bianca di Parigi. La capitale francese si prepara alla quindicesima edizione della notte bianca. Dalle 19 di sabato primo ottobre alle prime luci dell’alba di domenica 2 ottobre il pubblico potrà seguire il percorso ufficiale, composto da una trentina di opere, installazioni ed eventi o perdersi nelle tante iniziative collaterali che compongono la manifestazione. Previste imponenti misure di sicurezza.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *