Call of Duty Italian Video Challenge: la più grande sfida tra YouTuber italiani

Call of Duty Italian Video Challenge: sfida tra gli YouTuber gaming italiani più appassionati della serie. Con la partecipazione di tre presentatori speciali

unnamed

Call of Duty® Infinite Warfare si prepara a tornare il 4 novembre con un’epica battaglia come non se ne sono mai viste prima nella storia del franchise: una guerra che si estende oltre i confini della Terra ed arriva nell’immensità del nostro sistema solare.

Call of Duty® celebra questo grande lancio con un progetto altrettanto leggendario: la Call of Duty Italian Video Challenge, la più grande sfida di sempre tra gli YouTuber gaming italiani più appassionati della serie, che si affronteranno con una modalità completamente nuova. Gli 8 YouTubers hanno composto due squadre da 4 ispirandosi alle fazioni del gioco in prossima uscita: Team SATO e Team SetDef. La prima sfida è dedicata alla Campagna di Modern Warfare Remastered, ma molte altre seguiranno, per accompagnare ed entusiasmare i fan nelle ultime settimane d’attesa prima dell’uscita.

Special guest star del progetto, saranno tre presentatori straordinari, che seguiranno le sfide annunciando sui propri canali social i vincitori, lanciando le sfide successive e invitando i fan a seguirle sui loro canali e nelle dirette streaming. Il primo è il noto conduttore tv e web star Frank Matano, che proprio oggi ha annunciato l’inizio della Call of Duty Italian Video Challenge con UN VIDEO SULLA SUA PAGINA FACEBOOK.

La palla passerà poi ad un secondo presentatore speciale, il rapper Emis Killa, che, nei prossimi giorni, annuncerà i vincitori del primo match e introdurrà la sfida successiva dal proprio canale Instagram. Il terzo presentatore è ancora avvolto nel mistero. E se fosse una presentatrice?

Per tutte le novità, visita www.callofduty.com, www.youtube.com/callofduty o segui @CallofDuty e @InfinityWard su Twitter,Instagram e Facebook.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.